Un cuore nelle tenebre, di Roberta Ciuffi. Paranormal romance storico italiano

un_cuore_nelle_tenebre_ciuffi_leggereditoreUn cuore nelle tenebre, di Roberta Ciuffi, è il primo volume di una serie paranormal romance storica tutta italiana.

Vi fu un periodo, nella mia vita, in cui presi a leggere romance storici. Durò circa un anno, forse due, non ricordo bene. Ne lessi e ne accumulai talmente tanti, tra acquisti in libreria e in edicola (Mondadori, con le sue linee di romance storici, farebbe la gioia di ogni amante del genere), che ancora oggi il loro volume crea problemi di spazio nelle librerie e sulle mensole che punteggiano ogni angolo della mia casa; ogni angolo in cui sia fisicamente possibile posizionarne una senza rischiare crolli. Le mie letture di allora riguardavano, soprattutto, autrici straniere, con le loro storie fatte di spazi infiniti e mille possibili futuri, ambientate nell'America dell'800, ma anche in Australia o nell'India coloniale. Amavo perdermi in questi "luoghi" immensi (e ancora adesso se sogno dev'essere, che sia di freeways, pianure e deserti americani) e ovviamente i modi più rapidi ed economici per farlo erano proprio i romance storici da edicola (e non; Woodiwiss, Rogers e Wilde le compravo in libreria). Ma nonostante la predilezione per le scrittrici americane "e dintorni" e i loro mondi sterminati, ricordo anche tre autrici nostrane che - non me ne vogliano -, pur occludendo i miei orizzonti e narrando di storie tutte italiane, in ambiti, giocoforza, dai confini "più ristretti", riuscirono comunque a colpirmi. Poco dopo la loro scoperta, però, la mia passione-mania per il romance storico da edicola finì e non lessi più nulla, nè di loro, nè di altre autrici simili. So però che Mariangela Camocardi, Roberta Ciuffi e Ornella Albanese di strada ne hanno fatta tanta e che i loro romanzi, nel corso degli anni, sono diventati dei veri e propri fiori all'occhiello della narrativa storico-romantica italiana.

E' con grande soddisfazione, quindi, che ho accolto la notizia che tutte e tre le autrici sono entrate a far parte della scuderia Leggereditore, casa editrice che seguo per i romanzi in "area fantastico" (la "rubrica", se così vogliamo chiamarla, di cui mi occupo io, qui su Booksblog). In questo modo potrò parlare sia di Roberta Ciuffi che, con il nuovo libro Un cuore nelle tenebre, avvia una serie che utilizza elementi e temi soprannaturali, sia accennare - tra le righe - anche alle altre due scrittrici che, pur non avendo nulla a che fare con il fantasy, richiamano alla mente una fase letteraria a cui ripenso con piacere.

Ornella Albanese uscirà il 30 giugno, come la Ciuffi, con L'anello di ferro, una storia che si ambienta nell'Italia del 1135, in cui troveremo «segreti, intrighi, colpi di scena e sensualità» e l'amore tra un guerriero valoroso, a cui hanno ucciso la promessa sposa, e una bellissima e misteriosa schiava con un... anello.

A luglio sarà la volta di Mariangela Camocardi e di una nuova edizione di uno tra i suoi romanzi più amati, Sogni di vetro, già pubblicato nel 1998, che racconterà la storia di un uomo, da sempre certo della propria sterilità, a cui una ragazza, nel 1885, giungerà, dichiarandosi incinta di un figlio suo.

E arriviamo a Roberta Ciuffi e a Un cuore nelle tenebre. Il libro, secondo le indicazioni degli addetti stampa Fanucci/Leggereditore, è il primo di una serie di cui non si sa ancora nè titolo, nè "durata". Nell'attesa che arrivino maggiori notizie andiamo a vedere di cosa parlerà il volume in uscita.

Siamo in Friuli, in un Italia da poco Unita. Si tratta di un'Italia "nuova", quindi, al cui interno, però, vivono creature antiche. I lykaon. I lupi mannari. Da sempre perfettamente integrati con gli umani, nonostante le pulsioni e gli istinti ferini che la notte si fanno più forti.

Ultimamente, un appartenente alla specie pare abbia perso il controllo. Nel paese in cui stanno avvenendo strani attacchi, San Raffaele, viene chiamato Lars Coulter che, oltre ad essere un archeologo importante, è anche un lykaon, addirittura un diretto discendente del primo mannaro, e ha il compito di vigilare sulla specie.

E mentre Lars cerca di scoprire cosa stia succedendo - perchè forse c'è qualcuno che trama alle spalle della sua gente - entra in scena anche una ragazza, Elena, che pare fuggire da qualcosa o qualcuno e forse è molto più di quel che sembra. E i loro destini si legano...

Roberta Ciuffi
Un cuore nelle tenebre
Leggereditore
€ 5,00 (fino al 31 agosto)
316 pagine
In uscita il 30 giugno
QUI un estratto

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso. Sotto-tema di oggi: mannari.

Vota l'articolo:
3.77 su 5.00 basato su 13 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO