Festivaletteratura di Mantova 2013: il programma, le date, i luoghi e gli strumenti per orientarsi

Quattro passi per riassumere le caratteristiche del Festival di Mantova che sta per cominciare.


Leggermente in anticipo rispetto alla scorsa edizione (svoltasi dal 5 al 9 settembre 2012), ritorna puntuale anche quest'anno il Festival di Letteratura di Mantova (stavolta on air dal 4 all'8 settembre 2013). La nota manifestazione letteraria nostrana che avrà come madrina la scrittrice Bianca Pitzorno. Dall'ormai non così vicino 1997, quando prese sostanzialmente corpo un'idea fiorita a partire da un’indagine condotta nel 1995 dall’agenzia inglese Comoedia per conto della Regione Lombardia al fine di verificare le potenzialità di rilancio turistico e culturale di alcune città lombarde. Furono proprio le conclusioni, che proponevano il potenziamento del portato letterario della città, sul modello di alcuni centri anglosassoni come il villaggio gallese di Hay-on-wye, che abbiamo “visitato virtualmente” il Natale scorso a dare una spinta alla “trasformazione libresca” di Mantova. Da lì alla creazione di un comitato, composto da otto privati cittadini con una certa passione per l'argomento libri, è stato piuttosto breve, qualche cenno al link. Ad oggi, nel diciassettesimo anno di vita, sono loro la mente che “cura il programma del festival e ne definisce la promozione e l'organizzazione”. Una macchina ben oliata che lavora tutto l'anno in previsione, ed estende le sue attività anche a quelle di FiloFestival, associazione impegnata nella promozione perenne del Festival, che edita Colibrì, una rivista dedicata, notiziario a cadenza quadrimestrale inviata direttamente ai membri e distribuita gratuitamente, e al cui iscrizione da diritto a diverse agevolazioni, non solo durante lo svolgimento del Festival.

Festival di Letteratura di Mantova | evento en plain air 2012



Questo articolo vuol essere un "punto della situazione", a fari ancora spenti, mentre l'atmosfera già freme d'attesa e sul posto procedono con gli ultimi preparativi:

Ci saremo naturalmente anche noi, a raccontarvi come sempre i fatti, ma visti dal nostro punto di vista, per seguire insieme il tutto e stimolare il dibattito. Ricordate la possibilità di esprimervi attraverso i commenti... Il nostro arrivo in città coinciderà con "Tutto è perduto tranne la parola", incontro con Roberto Saviano che si è aggiunto negli ultimi giorni al calendario (per la cronaca il 239) e avrà luogo proprio mercoledì 4 settembre 2012 alle ore 17:00, presso il Palazzo Ducale - Piazza Castello, con una:

riflessione sul potere della parola, sulla parola capace di creare empatia e sulla letteratura come forma di diritto.

I luoghi del Festival 2013

Festival di Letteratura di Mantova | evento 2012 I luoghi

ne quali le varie e curiose iniziative del Festival prendono vita sono tanti e vanno dalle consuete sedi en plein air ai teatri, ai palazzi, ai cortili, ai portici, ai musei, alle fondazioni, fino ai caffé, passando persino per un monastero e il carcere senza dimenticare il Castello San Giorgio, la casa del Rigoletto, immaginaria dimora del buffone buffone di corte dell'omonima opera di Giuseppe Verdi. Perché in realtà è Mantova stessa che respira e si rispecchia nell'evento, che prende vita, si modifica e si anima, lo spazio di quattro giorni, nei quali anche le strade abitualmente prestate ad altri mestieri ed immerse nel trantran non troppo vorticoso del quotidiano, sembrano sposare la causa della lettura, e rimandare anche in notturna echi di poesie, discussioni e citazioni.

Mediaticamente: strumenti per vivere il Festival in connessione

Festival di Letteratura di Mantova | programma, date, luoghi e strumenti


L'hashtag ufficiale, “approvato” dagli organizzatori è #FestLet (utilizzabile anche su facebook ormai), anche se ne sta già girando qualche giorno un altro #Festivaletteratura. Quel che è certo è che, come annunciato proprio su twitter, l'account instagram di riferimento è uno solo: instagram.com/festivaletteratura#, quello twitter @festletteratura e su facebook, oltre alla relativa pagina è attivo anche il gruppo.
Via mobile è disponibile un'apposita applicazione gratuita, scaricabile dall'Apple Store per dispositivi iOS™ (iPhone, iPod touch e iPad), e da Google Play per gli Android. Per tutti gli altri dispositivi è utilizzabile in versione web App all’indirizzo app.festivaletteratura.it per essere costantemente aggiornati in tempo reale sul programma aggiornato, costruire un proprio percorso personalizzato attraverso gli eventi preferiti, informarsi sugli autori di questa edizione; ma anche sull'agenda degli eventi (con indirizzi, orari e prezzi) e persino ricevere importanti consigli in materia di alloggi, nutrimenti e shopping. Oltre che il servizio gratuito SMS Informa, per ricevere info limitate al periodo 28 agosto – 08 settembre 2013, al quale iscriversi semplicemente inviando un SMS con indicato “Festival On” al numero +39 320.3311943, e che potrà essere disabilitato in qualsiasi momento inviando un messaggio allo stesso numero con il testo “Festival Off”. (L’sms di attivazione o disattivazione sarà tariffato in base al piano telefonico del proprio gestore).

Festival di Letteratura di Mantova | programma, date, luoghi e strumenti

Ma non solo, perché una parte della kermesse sarà disponibile in streaming grazie al progetto Scrittoriinweb, il progetto nato grazie alla collaborazione con Telecom Italia, il colosso che indaga il continuo rinnovarsi del rapporto tra letteratura e nuove tecnologie mettendo la Rete al servizio della divulgazione di contenuti di qualità.

Un nuovo modo di vivere sempre connessi al Festival: delocalizzato, fatto di partecipazione, dialogo e interazione in tempo reale. Gli autori non dovranno confrontarsi 'solo' con il pubblico presente agli eventi ma anche con le persone a casa, in contatto grazie a social network e chat dedicate.
Si offre così a tutti quelli che proprio non possono allontanarsi dalla scrivania dell'ufficio, a tutti che non hanno trovato il biglietto, che si trovano in altre nazioni, la possibilità di seguire il Festival stando comodamente seduti.

In pratica: ingressi e consigli per mangiare e dormire anche a piccoli budget

Festival di Letteratura di Mantova | in teatro 2012


Gli eventi sono prenotabili da qualche giorno direttamente sul sito, via formulario, mentre un'apposita sezione è dedicata ai tesserati Filofestival 2013. Sul sito anche delle specifiche indicazioni riguardanti alcune proposte di alloggio, nell'area camping, allestita per l'occasione oppure in una serie di hotel, residence e ostelli riunti sulla mappa al link. Ma non è tutto, perché se anche “non di solo pane vive l'uomo” resta sempre la questione degli approvvigionamenti alimentari, risolvibile anche con qualche dritta, mentre per quanto riguarda gli eventuali acquisti, è disponibile una lista con le indispensabili indicazioni delle farmacie (che non si sa mai), panetterie, salumerie, boutique varie e naturalmente librerie...
E per chi desiderasse vivere appieno il Festival seppur con un piccolo budget vi consigliamo di consultare la pagina indicata, senza dimenticare il camping e i tanti apuntamenti ad accesso gratuito.

Un ricchissimo programma di eventi

Festival di Letteratura di Mantova | visual


E se il programma è scaricabile direttamente dall'homepage, vi consigliamo di dar sempre un occhio alla versione digitale aggiornata consultabile online al link, che riporta annullamenti, spostamenti, anticipi e posticipi, per vivere senza spiacevoli sorprese un consistente insieme di appuntamenti riuniti sotto varie categorie e per pubblici diversi. Ma nel centro della pista vi porteremo direttamente mercoledì. Per adesso vi consigliamo di approfittarne per informarvi e mettere a punto gli ultimi dettagli della vostra partecipazione, reale o virtuale.

Via | festivaletteratura.it

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 35 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO