La classifica dei libri della settimana. Arriva Maurizio De Giovanni

Nessuna novità sul podio della top ten dei libri più letti della settimana secondo la classifica elaborata da Nielsen Bookscan e riferita ai giorni dal 23 al 29 giugno. Diciamo subito che – e la cosa non sorprende – in vetta c'è ancora lui, Khaled Hosseini, con il suo E l'eco rispose.

Alle sue spalle, non molla neanche Camillerone con la nuova avventura di Montalbano in Un covo di vipere (Sellerio) mentre in terza posizione c'è ancora un altro best seller internazionale, Inferno di Dan Brown (Mondadori).

Nessuna new entry neanche al quarto posto, dove troviamo La verità sul caso Harry Quebert, di Joel Dicker (Bompiani) mentre la prima novità si piazza al quinto posto. Si tratta di Sylvia Day e il suo Nel profondo di te (Mondadori), terzo volume della trilogia Crossfire dopo “A nudo per te” e “Riflessi di te”.

In sesta posizione, rientra in classifica E. L. James con Cinquanta sfumature di grigio (Mondadori) mentre Violetta. Il mio diario di Walt Disney continua ad appassionare le ragazze, tant'è che lo ritroviamo in una ottima settima posizione, dopo settimane e settimane di permanenza, come sa chi ci segue.

Altra new entry in terzultima posizione: c'è infatti Maurizio De Giovanni con I bastardi di Pizzofalcone (Einaudi), a raccontarci le dis-avventure dell'ispettore siciliano Lojacono alle prese con una complicata indagine a Pizzofalcone, appunto, area napoletana compresa fra i Quartieri spagnoli e il lungomare.

Chiudono la classifica gli altri volumi della trilogia di E. L. James, ovvero Cinquanta sfumature di rosso e Cinquanta sfumature di nero, sempre Mondadori.

Via | Tuttolibri

  • shares
  • +1
  • Mail