Cinquecento anni di illusionismo in Magic edito da Taschen

Taschen manda in libreria uno splendido volume illustrato che ripercorre la storia dell’illusionismo dal 1400 ai giorni nostri.

Cinquecento anni di illusionismo in Magic edito da Taschen

Ho sempre nutrito una passione per il mondo della magia, soprattutto quel che riguarda il mondo dell’alchimia medievale e l’illusionismo di inizio secolo XX (anche se sono due mondi completamente diversi). Per questo ho trovato molto affascinante il libro Magic. 1400s-1950s pubblicato da Taschen in tre lingue (italiano, portoghese e spagnolo).

Il libro esamina cinquecento anni di maghi e magia, attraverso i maghi più grandi di tutti i tempi. L’aspetto più interessante è che il libro riproduce oltre mille immagini di rari poster d’epoca, fotografie, biglietti di ingresso e stampe: una galleria che va dal secolo XV alla Seconda Guerra Mondiale. I manifesti, soprattutto quelli di inizio secolo, hanno un sapore di antico e un’aria di innocenza che li rendono ancora più affascinanti.

L’opera esplora l’evoluzione delle arti magiche dai primi illusionisti di strada fino ai spettacolari maghi teatrali responsabili dei primi effetti speciali cinematografici; dall’età dell’oro della magia nel secolo XIX fino agli audaci escatologi come Harry Houdini e i grandi artisti del vaudeville dei primi del Novecento.

L’opera si avvale del contributo del mago professionista Mike Caveney e dello storico Jim Steinmeyer. L’edicione è curata da Noel Daniel, che ha già pubblicato altri libri che hanno a che fare con il mondo della magia.

Di questo libro esiste anche l’edizione di lusso che costa 150 euro, mentre l’edizione economica è in vendita a euro 49,99. Entrambi le edizioni sono di grande formato

Mike Caveney, Jim Steinmeyer, Ricky Jay, Daniel Noel
Magic 1400s-1950s.
Taschen, 2013
ISBN 9783836547208
pp 544, euro 49,99

  • shares
  • +1
  • Mail