Cineterapia, di Paola Maraone

cineterapiaQuesto libretto di Paola Maraone suggerisce - come la teoria tanto in voga negli ultimi anni - che una forma d'arte come il cinema possa darci un aiuto in alcuni momenti della vita particolarmente stressanti. Ecco, vi assicuro che anche solo leggendo i suoi divertentissimi commenti ai film sortirete lo stesso effetto.

L'autrice si descrive come "una di quelle trentenni strampalate a cui gli americani dedicano una sitcom", che "quando è disperata è oltremodo divertente, e fa accorrere gli amici". Non si può dubitare di questo a leggere cosa scrive ad esempio di 'Quell'oscuro oggetto del desiderio' ("lui desidera una sola cosa da lei: quella. E lei non gliela dà. Per tutto il film").

Divertente anche la recensione di 'Innamorarsi', con Meryl Streep e Robert De Niro:

"Sotto Natale, alla libreria Rizzoli di New York, ai comuni mortali può capitare di incontrare per caso:
a) un logorroico vecchio compagno del liceo
b) (per le donne) un maniaco che fa la manomorta fra i manuali di bricolage
c) un ex fidanzato/a da cui ci si era separati perchè gravemente sofferente di alitosi

Invece quella fortunella di Molly (Meryl Streep) va a sbattere contro uno sconosciuto affascinante, Frank (Robert De Niro).

Insomma, nella lista dei film che troverete probabilmente non ce ne saranno molti che non conoscete (da C'è posta per te a About a boy). Però davvero, vale la pena di sapere cosa ne scrive l'autrice. Per tirarsi su (anche senza poi ri-vedere il film).

Paola Maraone
Cineterapia
S&K
14 euro

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO