Leggete Ayn Rand. Quando l'originalità sposa la promozione dei libri

Leggete Ayn Rand. Quando l'originalità sposa la promozione dei libri

Anni fa trovai su un sito dei consigli su come promuovere un libro; tra gli altri suggerimenti c'era quello di mettere una gigantografia della copertina del libro sul tetto del palazzo in modo che fosse visibile dall'alto (Goole Earth era agli inizi). Ora c'è stato qualcuno che ha fatto le cose ben più in grande: l’americano Nick Newcomen ha percorso circa ventimila chilometri in trenta giorni, toccando trenta stati e utilizzando un logger GPS – un aggeggio che registra i dati degli spostamenti –: facendo su e giù, destra e sinistra ha composto la scritta Read Ayn RandLeggete Ayn Rand [(1905-1982) una scrittrice e filosofa, nota come fondatrice dell'Oggettivismo] che fa bella figura su Google Earth. La motivazione?

L’ho fatto principalmente perché sono un sostenitore di Ayn Rand. Credo che se più persone leggessero i suoi libri e prendessero le sue idee seriamente, il mio paese e il mondo intero sarebbero un posto migliore, più libero e prospero, e avremmo una visione del futuro più ottimista.

Senza dubbio la trovata di Newcomen ha avuto successo. Quali sono le campagne pubblicitarie/promozionali dei libri che più vi hanno colpito? Ne avete realizzata una? Ne vorreste realizzare?

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: