Wild Cards. L'Origine. George R. R. Martin per Rizzoli

WILD_CARDS_l_origine_george_r_r_martin_rizzoliWild Cards. L'Origine è il primo libro di una serie fantascientifica curata da George R. R. Martin che, nel corso degli anni, grazie ad autori del calibro di Roger Zelazny, Walter Jon Williams e George R. R. Martin stesso, si è andata arricchendo di molti articolati volumi. Si tratta di una serie piuttosto originale; pur essendo ambientata, infatti, in un unico mondo-contesto, prevede che quasi ogni libro sia scritto da più autori contemporaneamente. Le storie vengono sviluppate nel corso di un solo libro oppure in sotto-cicli, a volte nella forma del mosaic novel (storia unica, narrata da autori diversi), a volte come un insieme di racconti.

Il primo libro, Wild Cards. L'Origine, che fa parte di un arco narrativo che si sviluppa in 3 volumi, contiene le storie che definiscono il contesto, introducono i personaggi e avviano le storyline che verranno riprese e ampliate nel corso della serie.

Il contesto è questo: dopo la seconda guerra mondiale un virus alieno - che riscrive il DNA umano - si diffonde, accidentalmente, a New York. Moltissime persone che entrano in contatto con esso vengono uccise, altre mutano e si trasformano in qualcosa di deforme (i c.d. Jokers), pochissime acquisiscono superpoteri (i c.d. Aces). Il virus, poi, si diffonde in tutto il globo.


In questo mondo alternativo, fatto di supereroi che diventano celebrità fascinose, e "sfortunati" che vivono nei ghetti, si ambientano storie di genere e natura diversa, con un'impostazione realistica e uso, talvolta, di violenza e sesso. Ci sono anche ampi riferimenti a personaggi reali o reali-ma-alternativi (McCarthy, Kennedy, Nixon, Fidel Castro, Mick Jagger, Jimmy Carter, George W. Bush e altri).

I poteri degli Aces-Assi vanno dai più classici (volo, teletrasporto, lettura del pensiero, capacità di mutare forma) ai più... singolari (trasformare l'acqua in vino). Ci sono anche persone che hanno acquisito poteri ridicoli e che vengono scarsamente considerate (Deuces-Due).

Wild Cards. L'Origine copre il periodo che va dalla diffusione del virus Wild Card, il 1946, ai primi anni '80. Pur non essendo il migliore della serie (è molto impostato sui racconti singoli e non è perfettamente coeso, a differenza, ad esempio, del secondo), il volume è, comunque, altamente godibile. Può essere considerato come una sorta di antologia introduttiva e, visti gli interventi di Martin (il prologo, il racconto Shell Games e un paio di Interludi), anche una specie di "antipasto propiziatorio"... aspettando A Dance with Dragons...


Wild Cards Series

1. Wild Cards, 1986 (Wild Cards. L'Origine)
2. Aces High, 1987
3. Jokers Wild, 1987
4. Aces Abroad, 1988
5. Down and Dirty, 1988
6. Ace in the Hole, 1989
7. Dead Man's Hand, 1990
8. One-Eyed Jacks, 1991
9. Jokertown Shuffle, 1991
10. Double Solitaire , 1992
11. Dealer's Choice, 1992
12. Turn of the Cards, 1993
13. Card Sharks, 1993 (New Cycle trilogy)
14. Marked Cards, 1994 (New Cycle trilogy)
15. Black Trump, 1995 (New Cycle trilogy)
16. Deuces Down, 2002
17. Death Draws Five, 2006
18. Inside Straight, 2008 (Committee triad)
19. Busted Flush, 2008 (Committee triad)
20. Suicide Kings, 2009 (Committee triad)
21. Fort Freak, a seguire

George R. R. Martin
Wild Cards. L'Origine
Rizzoli (collana HD)
420 pagine
€ 16,00
Data di uscita: 16 giugno

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 96 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO