Poetessa novantenne vince un premio letterario da 100.000 dollari

Eleanor Ross Taylor

La novantenne Eleanor Ross Taylor, classe 1920, originaria del North Carolina, ha vinto il premio Ruth Lilly della American Poetry Foundation. È uno dei casi più eclatanti di riconoscimento letterario in extremis (senza volere essere di malaugurio per l'anziana autrice).

Il Ruth Lilly Award - intitolato alla poetessa di Indianapolis scomparsa l'anno scorso - non è soltanto un riconoscimento letterario prestigioso, ma anche un premio economicamente sostanzioso: ammonta infatti a centomila dollari (circa settantatremila e seicento euro). Per la felicità degli eredi, verrebbe da dire.

La matura vincitrice del premio-monstre è la vedova di Peter Taylor, autore di romanzi come Ritorno a Memphis e L'antica foresta e altri racconti. Nel 1998 è stata insignita dalla Poetry Society of America del prestigioso Shelley Memorial Prize.

Forse però, alla sua veneranda eta, si aspettava di aver chiuso coi premi e i riconoscimenti. E invece la speranza è davvero l'ultima a morire.

Via | «The Guardian»

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO