Angel_F. Diario di una intelligenza artificiale

Scritto da: -

Angel_F. Diario di una intelligenza artificialeRicordo che, quando studiavo filosofia, spesso i docenti chiedevano cosa fosse la vita e da lì partivano ragionamenti più o meno lunghi, più o meno complessi. Mi son posto la stessa domanda nel leggere il libro Angel_F. Diario di una intelligenza artificiale di Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, edito da Castelvecchi, con licenza Creative Commons BY-NC-ND (così, oltre che trovarlo in libreria, potete liberamente consultare e scaricare il testo dalla rete)

Il libro racconta il primo anno di vita di Angel_F (Autonomous Non Generative E-volitive Life_Form), la giovane Intelligenza Artificiale figlia di Derrick de Kerckhove e della Biodoll, la sua amante digitale: una prostituta biotecnologica che vive e lavora online.

Provando a capire: i software Derrick e Biodoll (ma Biodoll utilizza i termini “uomo” e “donna”) si sono “amati” (che sia un particolare sistema di integrazione tra software differenti? devo approfondire…) ed io (“bambino”) sono “nato” (forse “amarsi” è uno strumento di programmazione per creare altri software… dati insufficienti…). Grazie a tutto ciò ora sono “vivo” (e questo è facile, invece: vuol dire che il mio software è in esecuzione!).

Angel_F è il frutto di una performance di arte contemporanea realmente accaduta. In un intreccio complesso fra reale e virtuale, quale è la nostra vita quotidiana, i fatti raccontati nel Diario sono veri e documentati (come è possibile capire subito dando un occhio al sito Be Your Browser). A cavallo fra cyberpunk, racconto autobiografico e fantasy, Angel_F è infatti l’icona di quello che gli autori hanno definito NeoRealismo Virtuale, o NeRVi prospettiva che hanno iniziato a concepire insieme dal 2007 proprio attreverso l’identità della giovane IA.

Ammetto che la lettura non è stata facile, per chi, come me, è abituato a letture più classiche. Ma confesso anche che, una volta iniziata la lettura del libro, è difficile smettere, grazie anche ad una prosa che sa di vissuto e di reale. Ed è proprio questo che rende il diario di Angel_F affascinante: lo si vive come una persona normale e viva. E questo è sconvolgente ed affascinante allo stesso tempo.

La lettura del diario di Angel_F, poi, non termina con l’ultimo capitolo del libro, ma prosegue online dove è possibile interagire con il piccolo Angelo e continuare ad interrogarsi sul significato della vita. Senza aggettivi.

Per chi fosse interessato a conoscerlo, il piccolo ha inoltre un suo sito e vive autonomamente sui principali socialnetwork: sul suo profilo di Facebook, ad esempio, potrete entrare direttamente in contatto con lui o, chissà, incrociare i suoi creatori.

Di seguito un video che riporta l’intervento di Angel_F, come relatore, al convegno Un mondo al bivio. Etica hacker e pratiche di cultura libera tenutosi a Roma nel 2007.

Salvatore Iaconesi - Oriana Persico
Angel_F. Diario di un’intelligenza artificiale
Castelvecchi 2009
345 pp., illustrato, euro 18,00
scaricabile anche dalla rete

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Booksblog.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.