Urania Gennaio: fantascienza post-apocalittica in Un cantico per Leibowitz, di Walter M. Miller, viaggi nel tempo per Cronomacchina accidentale, di Joe Haldeman e la nuova versione di Epix per Anharra 2. Il Santuario delle tenebre, di J. P. Rylan

un_cantico_per_leibowitz_walter_m_miller_urania_collezione_gennaio

Urania, a Gennaio

, porta in edicola: Un cantico per Leibowitz, di Walter M. Miller, per Urania Collezione, Cronomacchina accidentale, di Joe Haldeman, per Urania regular e, a sorpresa, Anharra 2. Il santuario delle tenebre, di J.P. Rylan, per la nuova versione di Epix, la collana dedicata a fantasy, horror e soprannaturale che, da questo mese, entra a far parte della famiglia Urania (Urania Epix), con una veste grafica completamente rinnovata (e, per chi ama Urania, decisamente familiare, vedi QUI).

Ma ritorniamo a Urania Collezione (sempre splendide le copertine di Franco Brambilla) e a Un cantico per Leibowitz, premio Hugo 1961. La storia - post-apocalittica - di quello che viene definito il capolavoro dell'americano Walter M. Miller, ci parla di una«Terra devastata, radioattiva, ripiombata nella barbarie dell’ignoranza» in cui, tra macerie - fisiche e morali -, si erge il monastero dell'ordine di San Leibowitz, in cui viene preservata la scienza. Si tratta di una vera e propria cittadella del sapere e si trova nel sud-ovest degli Stati Uniti.

Il romanzo, ricco di spunti etici, religiosi, scientifici e filosofici, è diviso in 3 parti, come ci informa Wikipedia: Fiat Homo, che «si svolge nei "secoli bui", 600 anni dopo una guerra nucleare e vede un mondo terrorizzato da animali, mutanti e rapinatori, in cui la conoscenza è mescolata ai miti e i monasteri cattolici conservano» - pur senza capirne il senso - i "resti" delle civiltà passate. Fiat Lux, che si svolge «in un periodo, simile al Rinascimento, in cui la scienza si libera dalle catene della religione e viene reinventata l'elettricità, annunciando l'alba di una nuova era».


Fiat Voluntas Tua, in cui il mondo è nuovamente sull'orlo di una guerra nucleare globale e l'Ordine di Leibowitz, che pur «ha perso il proprio potere, prepara una nave spaziale per sfuggire al secondo olocausto», che porterà la vita umana... altrove.

anharra2_il_santuario_delle_tenebre_jp_rylan_epix_urania Altra uscita di gennaio è Anharra 2. Il santuario delle tenebre, di J. P. Rylan (pseudonimo, per il fantasy, dello scrittore mistery e thriller Giulio Leoni, tradotto in una quarantina di paesi, Wikipedia), nella sua nuova versione Urania Epix.

Si tratta della seconda parte di una trilogia fantasy iniziata con Anharra. Il trono della follia, numero 4 della precedente collana Epix, che vede proseguire le vicende di Vargo, guerriero dall'oscuro passato, Amnor, sciamano imperiale, il sergente Kon e le due Sgualdrine, le bellissime Shanda e Khaima, in un mondo sconvolto dalla follia e dall'orrore, in cui il Regno delle Tenebre sta per avere il sopravvento e l'unica speranza è riuscire a trovare il Popolo Ribelle, il solo che, un tempo, si oppose a Re Vemerin, da poco risvegliato dal suo sonno infernale e al comando di legioni di vivi e di morti.

cronomacchina_accidentale_joe-haldeman_urania_gennaio

L'ultima uscita da segnalare è l'Urania regular Cronomacchina accidentale, di Joe Haldeman, autore che i lettori di Urania conoscono molto bene, grazie alla pubblicazione di Guerra eterna (premio Hugo e Nebula), Missione eterna e Pace eterna, oltre che de I protmorfi (Premio Nebula).

Cronomacchina accidentale, 2007, finalista Premio Nebula e Locus, ci racconta, in modo un po' picaresco e divertente, di un giovane assistente del MIT che decide di adattare un calibratore quantico alla sua macchina, trasformandola in una vera e propria... macchina del tempo.

Con essa il giovane, che ad un certo punto non sarà più solo, comincia una serie di viaggi unidirezionali via via più lontani, fino a scoprire scenari futuri sempre meno familiari...

Walter M. Miller, Jr
Un Cantico per Leibowitz (A Canticle for Leibowitz, 1959)
Urania Collezione
€ 5,50
In edicola a partire da metà mese

J. P. Rylan
Anharra 2. Il Santuario delle Tenebre, 2009
Urania Epix
€ 4,90

Joe Haldeman
Cronomacchina accidentale (The Accidental Time Machine, 2007)
Urania
€ 4,20
In uscita i primi di gennaio, feste permettendo...

E Buon 2010 a tutti!

  • shares
  • +1
  • Mail