Sondaggio Sole24 Ore: i migliori libri del 2009

joyce carol oatesSecondo Roberto Saviano si tratta di "Sorella mia unico amore" di Joyce Carol Oates, ed. Mondadori ("un capolavoro sommo...da leggere a tutti i costi") mentre Andrea Vitali cita "L'incendio dei sogni" di Luca Doninelli, ed Garzanti, ("un immaginario che lascia stupefatti e disarmati"). Sono solo due dei libri migliori del 2009 consigliati da scrittori pubblicati ieri nella pagina culturale del Sole 24 Ore.

Ma abbiamo anche Elena Loewenthal che consiglia invece "Giù in piazza non c'è nessuno" di Dolores Prato, Quodlibet ("uno dei libri più belli che io abbia mai letto") e Ferruccio de Bortoli che invece cita 'Indignazione', ultima opera di Roth edita da Einaudi. Per Ernesto Ferrero, direttore della Fiera del libro di Torino, vince "l'espressionismo di area faulkneriana" di Suttree del Pulitzer Cormac McCarthy (Einaudi).

Qual è il vostro libro preferito del 2009? Scriveteci il titolo e una riga di motivazione, possibilmente. Il mio è sicuramente (per ora) Indignazione di Roth, per la sua potente ironia nascosta tra le righe delle sfortunate vicende del protagonista, che ho personalmente interpretato come un 'Giovane Holden' che solo in apparenza non riesce ad adeguarsi al sistema universitario in cui vive, ma ne è in realtà contestatore radicale.

Via | Il Sole 24Ore

  • shares
  • +1
  • Mail