United We Stand, una graphic novel di Simone Sarasso e Daniele Rudoni

E' l'8 aprile del 2013 e l'Italia è sotto assedio, forze militari inattese prendono il potere con un violento colpo di stato ai danni del primo Presidente del Consiglio donna della storia repubblicana. Un'azione di violenza mirata rapidamente sconvolge gli equilibri politici nazionali e porta il Paese ad affrontare una nuova e terribile fase di guerra civile, una nuova Resistenza.

A fare da sfondo alle fantasie fantapolitiche di Simone Sarasso, già autore di due romanzi noir dai titoli "Confine di Stato" e "Settanta" di cui quest'ultimo è il prolungamento nel futuro prossimo, è una tremenda Terza Guerra Mondiale, scoppiata tra la superpotenza americana e quella cinese, una guerra termonucleare di dimensioni mai viste prima.

Non c'è che dire, il progetto sembra interessante e contiene ingredienti di indubbio appeal, dal complotto con colpo di stato annesso, fino alla resistenza vissuta in prima persona da una generazione che ne ha sempre e solo sentito parlare, passando nientemeno che per la Terza Guerra Mondiale: tutto materiale immaginifico che, sommato ai disegni di Daniele Rudoni, forma una miscela ad alto potenziale esplosivo. Un volume che non vedo l'ora di leggere.

Simone Sarasso & Daniele Rudoni
United we stand
Marsilio
euro 14,00

Via | Unitedwestand

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO