Il simbolo perduto di Dan Brown supera i due milioni di copie vendute

The lost symbol di Dan BrownIn Canada, UK e USA Il simbolo perduto di Dan Brown (in italiano dal 23 ottobre) ha venduto due milioni di copie nella prima settimana. Centomila di queste sono in formato elettronico. Amazon.com ha dichiarato di aver venduto più e-book che copie cartacee durante il primo giorno di uscita.

L'ultima avventura di Harry Potter detiene ancora saldamente il primato assoluto di libro più venduto nel minor tempo (8 milioni di copie nelle prime 24 ore), ma Il simbolo perduto, strappando il record alla monumentale autobiografia di Bill Clinton, è il nuovo libro più velocemente venduto tra quelli editi dal gruppo editoriale Doubleday.

A cosa servano tutte queste statistiche è alquanto dubbio. Il dato certo è che testate autorevoli come «USA Today», «New York Post», Associated press e altre gli stanno dando una grande rilevanza, sottolineando la natura puramente commerciale di questo genere di operazioni editoriali.

Che c'è di male? Assolutamente niente: business is business, dicono negli States. E se vende tanto, è un ottimo business.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO