Esclusivo: parla Tom Ury, testimone oculare delle apparizioni di mothman, l'uomo falena

Firma di Tom Ury

Ricordando il compianto scrittore John Keel e il suo più celebre libro-inchiesta, Il caso Mothman dedicato alle apparizioni americane dell'oscuro uomo-falena, abbiamo accennato anche a Tom Ury, uno dei principali testimoni oculari di suddette apparizioni.

Per gentile concessione del più volte citato Simone Berni, che nel suo Dischi volanti e mondi perduti si è occupato - forse unico in Italia - del caso dell'uomo-falena, BooksBlog pubblica oggi in esclusiva un prezioso documento: una lettera autografa di Tom Ury indirizzata allo stesso Berni il primo giugno 2004.

La lettera getta un'ombra sulla figura del compianto John Keel e sull'attendibilità dei suoi resoconti, e per questo abbiamo ritenuto fosse utile alla comprensione della complessa e sottovalutata figura del demonologo americano, la cui morte non ha suscitato il benché minimo scalpore nel nostro belpaese. Nella sua lettera a Simone Berni, Ury racconta di aver incontrato John Keel soltanto una volta, in occasione di una commemorazione a Point Pleasant, e si dice convinto che Keel temesse di incontrarlo perché sapeva di aver scritto su di lui «un sacco di **** [probabilmente: stronzate]».

Subito dopo il "continua" pubblichiamo il documento originale e la traduzione in lingua italiana.

Point Pleasant, 01 giugno 2004

Caro signor Berni,
mi perdoni per il ritardo nello spedirle il libro ma l'ufficio postale è rimasto chiuso per tre giorni in occasione del Memorial Day.
Ho incontrato Gray Barker una sola volta, benché abitassimo nella stessa città (Clarksburg). So che tutti i suoi scritti e le sue carte sono depositati presso la Libreria Pubblica di Clarksburg, in Pike Street.
Non avevo mai incontrato John Keel (l'autore di "Mothman Prophecies") prima dello scorso settembre, benché io sia apparso in ben otto documentari televisivi relativi al suo libro e al film. Penso che temesse di palare con me perché so che molte delle cose che ha scritto sono un mucchio di ****! (Mi ha comunque autografato la mia copia del suo libro).
Se posso esserle di qualche aiuto mi scriva pure, o mandi una email alla signora Becky Shamblin, come l'ultima volta.

Suo,
Tom

P.S. Molti produttori televisivi concordano sul fatto che io sia il più attendibile tra tutti i testimoni dell'"uomo falena", nonché l'unico che si è sempre offerto di sottoporsi alla macchina della verità.


La lettera di Tom Ury a Simone Berni sull'uomo falena

La lettera di Tom Ury a Simone Berni sull\'uomo falena
La lettera di Tom Ury a Simone Berni sull'uomo falena

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO