Misteri della Laguna e racconti di streghe di Alberto Toso Fei


C'è chi lo definisce "il Dan Brown della laguna", non abbiamo voluto crederci e ci siamo tuffati nella sua Venezia, scoprendone angoli nascosti e leggende affascinanti di amori incontrastati, tradimenti e sortilegi.
Un universo fatto d'acqua salata e di ponticelli, di reliquie, di storie tramandate di generazione in generazione e anche di tanti fantasmi e stregonerie. Tra le nebbioline della laguna e lo sciabordio delle acque, i lettori sono invitati a seguire quattro percorsi misti, un po' a piedi, un po' in gondola, per inoltrarsi nel ricco e leggendario passato della Serenissima a partire dalla sua struttura urbana, allargandosi anche al circondario:

  • la profondità della morte per acqua,

  • il silenzio che precede la fine,

  • l'amore spinto oltre la vita,

  • le voce che corre tra le onde.


Quattro sentieri umidi che hanno fomentato ogni sorta di diceria e fatterello, riuniti in un vero e proprio viaggio tratteggiato nella cartina presente all'inizio del volumetto, di un elegante grigio scuro, arricchito dalle immagini di Manfredi Bellati. E scopriamo che tra gli isolotti soggiornarono un giovane Stalin, il non ancora famoso, ma già protagonista di rocambolesche avventure amorose Roberto Valentino, la prima compagna di Mussolini allontanata e internata, un Faust e una Pocahontas in versione locale, amanti di ogni sorta e spiriti oscuri, diabolici e mostruosi, figli di un luogo unico descritto nella prefazione:

La Storia ama dilettarsi mettendoci alla prova: costringendo una civiltà in esilio ad affrontare l'inumana sembianza della laguna, combinò un'irragionevole quanto felice sposalizio. I nuovi abitanti riconobbero nella laguna un animale anfibio e benigno e vi si abbandonarono accettando di vivere all'unisono con il suo respiro; sulle sue escrescenze terrose trovarono riparo e la ricompensarono con l'amorevole carezza del remo e il ritmico sorriso dei palazzi riflessi sull'acqua...

E per visitare al meglio una città che nutre nelle sue calli miti e storielle, ci siamo inoltrati tra gondole, ponti e isolotti seguendo il simpatico booktrailer interattivo, non tantissimo a dire il vero, che ci racconta la triste vicenda di Fosco Loredan e della sua bella e sfortunata sposa.

"Misteri della Laguna e racconti di streghe"
Guida ai luoghi arcani tra le isole di Venezia.
di Alberto Toso Fei
Collana neroargento
Elzeviro
ISBN 88-87528-05-5

Via | albertotosofei.it

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO