La rivincita di Gemma, di Libba Bray. Si conclude la trilogia su Gemma Doyle, dopo Una grande e terribile bellezza e Angeli ribelli

la_rivincita di gemma di libba bray terzo libro su gemma doyleLa rivincita di Gemma di Libba Bray, terzo e conclusivo volume della bella trilogia gotica su Gemma Doyle è, ormai, in dirittura d'arrivo. Sarà, infatti, in libreria, a metà luglio. (Della saga avevamo già parlato in relazione al secondo romanzo, Angeli Ribelli, QUI).

Gemma Doyle è una ragazza inglese che, in seguito ad eventi tragici, si trasferisce dalla misteriosa India coloniale all'Inghilterra vittoriana. In poco tempo, insieme ad alcune amiche, si ritrova al centro di vicende altamente drammatiche - legate alla magia - che pongono il nostro mondo in connessione con un particolare regno ultraterreno (i regni). Al di là dell'elemento soprannaturale, ciò che mi ha colpito molto di questa saga, è proprio l'ambientazione ottocentesca, sia quella del primo libro, Una grande e terribile bellezza, in cui la storia si svolge all'interno di un collegio in perfetto stile gothic-horror, la Spence Academy, sia quella del secondo, Angeli ribelli, che sposta l'azione a Londra: la Londra dei balli, dei the, delle perfette signorine in cerca di marito, delle "faccende" sentimentali e delle frivolezze.

Accanto a questa vita normale (e ad alcune insidie che, insospettabilmente, nasconde), prende corpo la "parte" magica. Che non ha nulla di leggiadro e fiabesco, ma presenta molteplici aspetti di cupezza e pericolosità. Molte sono le morti inquietanti connesse con i regni, questo mondo ultraterreno in cui "fluttua" la magia e nel quale a pochi è concesso di entrare. Chi lo fa rischia di mettere in pericolo sè stesso e il mondo normale. "Preposta" al mantenimento dello status quo c'è, infatti, una confraternita, il Rakshana, che tiene sotto controllo i regni, eliminando ogni ostacolo alla propria "missione". Tra i suoi agenti c'è l'affascinante indiano (dell'India) Kartik, che dovrebbe "occuparsi" di Gemma, una delle poche persone in grado di spostarsi tra i mondi (e di portare con sè anche le amiche). Ma Gemma e Kartik entrano in contatto "ravvicinato"...

In questo terzo e conclusivo romanzo, l'azione si svolge tra la Spence Academy e Londra. E' arrivato il momento del debutto in società di Gemma. Ma anche il momento in cui deve decidere la sua posizione in merito ai regni e ai suoi poteri. Proseguirà nel progetto di costruire l'alleanza tra le creature di quel mondo? Soccomberà al Rakshana o all'Ordine? Si capirà cosa sono e, soprattutto, cosa veramente vogliono alcuni ambigui personaggi? E cosa succederà tra le amiche di Gemma, allettate dalle molteplici possibilità offerte dalla magia? Ma, soprattutto, cosa succederà tra Gemma e Kartik?

La rivincita di Gemma chiude una trilogia per adolescenti senz'altro interessante che, al di là di qualche anacronismo e "pedagogismo" di troppo (un po' disturbante, quest'ultimo, proprio nel terzo romanzo), sa mescolare "vittorianesimo", magia, romance, personaggi non canonici, colpi di scena, momenti drammatici e horror.

Ciclo di Gemma Doyle:

  • A Great and Terrible Beauty, 2003 (Una grande e terribile bellezza)

  • Rebel Angels, 2005 (Angeli ribelli)

  • The Sweet Far Thing, 2007 (La rivincita di Gemma)

Libba Bray
La rivincita di Gemma
Elliot Edizioni (collana Scatti)
€ 18,50

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • +1
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: