Il libro non è morto. E Dave Eggers ci mette la mail

eggersUn indirizzo mail a cui scrivere se a) amate i libri b) volete essere confortati sul fatto che la carta stampata è molto lontana dall'essere morta e (indispensabile) c) se sapete l'inglese. A rispondervi sarà direttamente il mitico Dave Eggers, che abbiamo conosciuto con 'L' opera struggente di un formidabile genio' e 'Eravamo solo ragazzi in Cammino'. Lui ha promesso che 'tirerà su' tutti i suoi lettori di tutto il mondo sul futuro di libri & Co. semplicemente scrivendo a deggers@826national.org.

"Preoccupati che le persone non leggono più? Che la stampa è morta? Non abbiate paura, perchè il supereroe Dave Eggers è qui, pronto a persuadervi del contrario", scrive l'articolista del Guardian, riportando la mail che Eggers ha pubblicamente dato durante una conferenza stampa.

E io credo lui sarebbe davvero qualificato a 'tirarvi su' se avete in testa questo tipo di problemi. Se avete letto 'L'opera struggente...etc' sapete di che parlo: infatti il libro racconta la storia di un giovanissimo rimasto orfano dei genitori ad accudire il fratellino più piccolo, e di quanto questo sia difficile, superata da poco l'adolescenza. E di come il protagonista, nel 'delirio' esistenziale a cui va incontro, riesca anche a fondare una rivista con dei suoi amici.

Via | Guardian

  • shares
  • +1
  • Mail