Un minuto dedicato ai libri in ogni Tg, la proposta di Sandro Bondi

sandro bondi
Sandro Bondi, ministro dei beni culturali ha dichiarato ai microfoni di Klauscondicio, il programma in onda su YouTube creato e gestito da Klaus Davi, di essere completamente d'accordo con quanto aveva scritto qualche tempo su Repubblica Alessandro Baricco, vale a dire che la battaglia culturale oggi si gioca soprattutto in televisione.

Proprio a partire da questa certezza, il ministro poeta ha dichiarato di essere favorevole all'introduzione in tutte le edizioni importanti dei Tg Rai nazionali, di un minuto esclusivamente dedicato ai libri per promuovere e sviluppare l'attenzione e la sensibilità del pubblico per la lettura e la cultura. "Io sposo tutte le idee che portano la cultura in Tv" ha ribadito il ministro.

Ma sono veramente queste le cose che servono per aumentare la sensibilità degli italiani rispetto alla cultura e, in particolare alla lettura, è proprio vero che, come dice Baricco, la battaglia culturale si gioca in televisione? Voi che ne pensate?

Foto | Indymedia

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: