Campioni del ciclismo in Romagna di Ivan Neri

Un libro da collezione che narra le storie dei ciclisti che hanno fatto la storia della Romagna e del ciclismo italiano

Un cult per tutti gli appassionati di ciclismo. Non posso che definire così il bel volume di Ivan Neri edito da Bacchilega Editore. Formato A4 con copertina rigida, uno di quei libri da collezionare nella libreria dei fanatici di ciclismo.

"Foto e ricordi di famiglia dei corridori che hanno fatto la storia delle due ruote", recita il sottotitolo, ed è proprio questo il cuore del libro, una storia appassionata, reale e diretta, che ripercorre da fine dell'800 alla contemporaneità la storia del ciclismo lì dove vi è la vera patria, la Romagna, terra che ha dato i natali a grandi campioni italiani, da Ettore Pasini (1874-1909) a Marco Pantani (1970-2004).

Le storie sono spesso raccontate in prima persona, o riportano i racconti di parenti e amici dei campioni. Il bravo autore è riuscito a raccogliere ed ordinare questi ricordi fatti di testi e foto, creando un libro di ben 272 pagine, capace di emozionare e che può esser letto anche da chi non ha mai avuto una grande passione per le due ruote.

Con un linguaggio lineare, il libro è un viaggio in un mondo che è tanto altro oltre quello che si vede in tv durante i famosi Giri e Tour, è fatto di sacrifici e di impegno, di giovani che decidono di dedicare la loro vita a pedalare, rincorrendo un sogno, un'ambizione, una passione.

Ivan Neri
Campioni del ciclismo di Romagna
Bacchilega Editore
272 pp, € 26,00

  • shares
  • Mail