I diari della mezzanotte. L'ora segreta, di Scott Westerfeld

Esce il 5 marzo I diari della mezzanotte. L'ora segreta di Scott Westerfeld, pluripremiato autore texano di letteratura for young adults e sf, letto ed amato in tutto il mondo.

Con Westerfeld ho un rapporto un po’ strano, nel senso che, spesso, le trame mi attirano, perchè sono un incrocio tra fantasy, horror, fantascienza e thriller, ma poi mi trovo di fronte uno stile che non incontra sempre il mio gusto. Probabilmente perchè, essendo uno scrittore for young adults, forza un po’ troppo un certo tipo di linguaggio “giovanilistico”.

Poichè, però, questa è una faccenda assolutamente personale - infatti la sua scrittura viene ampiamente apprezzata - segnalo lo stesso e molto volentieri I diari della mezzanotte. L'ora segreta, vincitore, tra l'altro, dell’Aurealis Award for Best Young Adults Fantasy or Science Fiction Novel del 2004.
Il romanzo è il primo della trilogia Midnighters, che è considerato il più grande successo di Westerfeld. La trama, in effetti, è piuttosto interessante: nella città di Bixby, Oklahoma, ad ogni mezzanotte segue un’ora aggiuntiva, la venticinquesima. Durante questi sessanta minuti, della cui esistenza nessuno sa nulla, il mondo si congela.

Appare una luce blu e con essa terribili ed oscure creature. Soltanto per i midnighters, ragazzi nati a mezzanotte, il tempo continua a fluire e solo loro possono vedere le creature che popolano questo mondo. Ogni giovane midnighter ha un potere differente. E un carattere decisamente particolare...

Finora tutto era sempre filato liscio. Ma la situazione cambia quando alla Bixby High School arriva una ragazza, Jessica. Con un’aura inconfondibile. Anche lei è una midnighter.

Solo che Jessica non è un'outsider come gli altri, lei è perfettamente integrata nella società civile... però possiede un potere speciale. Un potere che le creature dell’altro mondo vogliono bloccare prima che cominci ad usarlo. Un potere che nessuno sa individuare... nemmeno lei. Solo le creature la temono.

E mentre di giorno la vediamo portare avanti una vita normale, con tutti i problemi che il trasferimento in una nuova città e in una nuova scuola comportano, e di notte assistiamo al suo affinamento come midnighter, ci chiediamo chi veramente sia Jessica...

Chi ama Cassandra Clare e la sua splendida trilogia The Mortal Instruments, in Italia, Shadowhunters, di cui, finora, sono stati pubblicati La città di ossa e La città di cenere, penso proprio che potrebbe apprezzare il ciclo di Westerfeld. Il gruppo di ragazzi "particolari" mi ha fatto venire in mente anche Maximum Ride di James Patterson, anche se l'ambientazione è completamente diversa, ovviamente... Tra l'altro sia il terzo libro della trilogia della Clare che il quinto di Maximum Ride sono in uscita in America proprio in questi giorni!

Una nota singolare sulla vita di Westerfeld. Lui e la moglie, australiana, si definiscono "bisummeral", in pratica bi-estivi; infatti vivono sei mesi in un emisfero, in America, e sei mesi nell'altro, in Australia, nel tentativo costante di sfuggire l'inverno e garantirsi un'eterna estate (...che fa tanto Point Break...).

UPDATE luglio: del secondo volume della saga, I diari della mezzanotte. Dentro le tenebre, si parla QUI.

UPDATE settembre: del terzo ed ultimo volume della saga, I diari della mezzanotte. I cacciatori della notte, si parla QUI.

Scott Westerfeld
I diari della mezzanotte. L'ora segreta
Newton Compton
€ 12,90

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: