Campiello Giovani 2012, l'antologia dei finalisti

Tra i diversi libri che mi son trovata tra le mani ultimamente, mi ha particolarmente colpito la raccolta dei racconti del Campiello Giovani 2012. Edito da Antiga Edizioni, il libro racchiude i racconti finalisti dell'edizione dello scorso anno del famoso e prestigioso premio Campiello per la sezione dedicata agli scrittori (aspiranti) tra i 15 e i 22 anni.

Nel libro i racconti di Alessandra Bellina, Sebastiano Cristaldi, Silvia De Grandis, Giulia di Francisca, Martina Evangelisti. Cinque racconti molto forti, dedicati all'attualità, alla condizione dell'uomo nella società moderna, della difficoltà - soprattutto - nei rapporti tra le persone. Racconti davvero ben scritti, intensi, che scorrono veloci per l'ottima composizione stilistica, capaci di coinvolgere il lettore che non riesce a fermarsi se non dopo aver letto l'ultima parola.

Tra i cinque finalisti, ha trionfato Martina Evangelisti, 19 anni, con Forbici, la storia di un'amore finito, che si districa tra l'amore puro e spensierato che si vive da ragazzi e la disillusione da adulti.

Una forbice, appunto, tra passato e presente, ma anche il recidersi di ricordi spesso più colorati della realtà. Anch'io ho trovato il racconto molto bello e per questo vi consiglio vivamente una lettura. Il futuro della letteratura italiana, se questi ragazzi continuano a scrivere, è proprio in buone mani.

AA.VV.
Campiello Giovani 2012
Antiga Edizioni
18,00 euro, 136 pp.

  • shares
  • +1
  • Mail