Alfa e Omega: Ragazzi di vita

Tipici ragazzi di vita

Oggi presentiamo incipit e desinit del capolavoro di Pier Paolo Pasolini, Ragazzi di vita.

Incipit:

Era una caldissima giornata di luglio. Il Riccetto che doveva farsi la prima comunione e la cresima, s'era alzato già alle cinque; ma mentre scendeva giù per via Donna Olimpia coi calzoni lunghi grigi e la camicetta bianca, piuttosto che un comunicando o un soldato di Gesù pareva un pischello quando se ne va acchittato pei lungoteveri a rimorchiare.


Desinit:
Poté tagliare inosservato,perché,sia nella campagna che si estendeva intorno abbandonata, verso i mucchi di casette bianche di Pietralata e Monte Sacro,sia per la Tiburtina,in quel momento, non c'era nessuno; non passava neppure una macchina o uno dei vecchi autobus della zona; in quel gran silenzio si sentiva solo qualche carro armato,sperduto, dietro i campi sportivi di Ponte Mammolo, che arava col suo rombo l' orizzonte.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO