La figlia di Margareth Thatcher scrive un libro sulla madre

thatcherEsce in questi giorni il libro di Carol Thatcher, figlia della Lady di ferro, dedicato alla lunga demenza che affligge sua madre da 8 anni. Il che significa che "qualcuno le deve sempre ricordare che suo marito è già morto", scrive la figlia.

Il volume si intitola "Swim-On Part in the Goldfish Bowl: A Memoir" e racconta il primo sintomo, che si verificò quando nel 2000 l'ex primo ministro inglese confuse la Bosnia con le Falkland in una conversazione sulla guerra nella ex Yugoslavia. "Sono quasi caduta dalla sedia. Osservando la sua battaglia con le parole e la memoria, non riesco ancora a crederci", scrive Carol.

Di diverso avviso John Whittingdale, che è stato il segretario politico della Thatcher e che la vede ancora, ogni 6-8 settimane:

"Sappiamo che ha avuto dell perdite di memoria. Ma si può ancora avere una conversazione con lei, sulla politica contemporanea...La demenza è un concetto...che porta automaticamente con sè una particolare immagine della cosa. In una conversazione Thacher può aver bisogno di un occasionale aiuto per la memoria, ma come capita a tutti".

Sembra l'estremo affetto british di un amico che voglia conservare nelle sue parole l'immagine forte e intelligente di una persona da lui stimatissima.Via | Guardian
Foto | FLickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: