Christopher Moore scrive la storia commovente di un Natale di terrore

Christopher Moore, Uno stupido angelo. Storia commovente di un Natale di terroreChristopher Moore è uno scrittore statunitense con al suo attivo diversi romanzi, alcuni dei quali diventati veri e propri bestseller. Ho trovato molto bello il suo Demoni. Istruzioni per l'uso e particolare Sacré Bleu.

Ora le edizioni Elliot, che pubblicano in italiano i suoi romanzi, mandano in libreria Uno stupido angelo. Storia commovente di un Natale di terrore. La storia è ambientata a Pine Cove (città in cui è ambientato Demoni. Istruzioni per l'uso) e alcuni personaggi sono presenti anche in altri romanzi di Moore.

Il Natale s'insinuò sornione a Pine Cove come solo il Natale sa fare: trascinandosi dietro una ghirlanda, un fiocco, delle campanelle da slitta, il denso zabaione, il tanfo di pino e la minaccia dell'incombente festività, come una gelida piaga sotto il vischio [...] Pine Cove, assonnato villaggio costiero della California, una cittadina giocattolo, in verità, con più gallerie d'arte che distributori di benzina, più enoteche che ferramenta, se ne stava lì, invitante come una reginetta del ballo ubriaca, mentre il Natale incombeva, a soli cinque giorni di distanza. Sì, era alla porte, e con il Natale quest'anno sarebbe arrivato il Bambino. Entrambi immensi, irresistibili e miracolosi. Pine Cove, però, aspettava soltanto uno dei due.

Ma che succede se Babbo Natale viene ucciso con un colpo di pala e per sistemare le cose interviene Raziel, il più stupido degli angeli che abbiamo già conosciuto nel Vangelo secondo Biff? Ecco che la storia commovente di Natale è servita. La storia sarà pure commovente, ma trasformerà il Natale di Pine Cove in qualcosa di assurdo.

Un libro senza dubbio particolare da leggere per Natale, ma con un'avvertenza (dell'autore):

Se state comprando questo libro come regalo per la vostra nonna o per un ragazzino, sappiate che contiene parolacce, gustose descrizioni di cannibalismo e quarantenni che fanno sesso. Poi non date la colpa a me. Io vi ho avvisato.

Christopher Moore
Uno stupido angelo.
Storia commovente di un Natale di terrore

traduzione di Giulia Balducci (l'ultimo capitolo, proprio dell'edizione italiana, è tradotto da Luca Fusari)
Elliot, 2012
ISBN 978-88-6192-305-8

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO