"La camera viola" di Mauro Casiraghi

La camera viola. E' questo che ricorda di un giorno della sua adolescenza Sergio. Una donna nuda, di spalle, in una camera viola. E' un ricordo prepotente che si porta dietro dopo aver rischiato la vita e perso pezzi di memoria in seguito ad un incidente.

Sergio è un uomo buono. A tratti un uomo qualunque. Separato, con una figlia con cui ha avuto un rapporto altalenante. Una ex moglie isterica e vendicativa. Amici indecisi sulla vita. E qualcosa da conquistare. Un ricordo, un passato, il futuro. Semplicemente se stesso.

La camera viola di Mauro Casiraghi (Fazi Editore) è un romanzo intenso e commovente. Delicato come la carezza di un lenzuolo d'estate. Scorre veloce nella lettura, conquista e rapisce il lettore con uno stile impeccabile ed una linearità da premiare.

Un libro da cui farsi accompagnare in vacanza e poi, nella cultura degli amanti del libro, da regalare a chi si vuole bene alla prima occasione.

La camera viola
Mauro Casiraghi
Fazi Editore
2007
254 pp., € 13,50

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO