Ritorna James Bond: nuovo romanzo per l'agente 007

james Bond, Piemme, agente 007 "Non c'è tempo per morire" è il titolo del nuovo libro che ha per protagonista l'agente segreto più famoso della letteratura. Il libro, uscito il 28 maggio, data del centenario della nascita dello scrittore Ian Fleming, padre di James Bond, è edito in Italia da Piemme.

Le avventure del nuovo James Bond nascono dalla penna di Sebastian Faulks. Lo scrittore è stato scelto da Kate e Lucy Fleming, nipoti dello scrittore alla guida della fondazione che porta il suo nome. Non è la prima operazione commerciale che cerca di proseguire le avventure dell'agente 007. Dal 1966, anno della morte di Ian Fleming, la Glidrose, casa di produzione fondata dallo stesso autore, divenuta Ian Fleming Production , ha autorizzato 22 pubblicazioni che hanno per protagonista l'agente inglese.

Dopo l'ultimo flop del 2002 de «L’uomo dal tatuaggio rosso», che ha venduto solo diciottomila copie, la casa editrice Penguin punta sul centenario, e sul successo cinematografico ottenuto grazie all'interpretazione di Daniel Craig nel film Casinò Royal, per riportare al successo editoriale le pubblicazioni su James Bond.

Nuova uscita editoriale, nuova sfida ai big dei gialli. La Doubleday e la Penguin sfruttano il centenario della nascita di Fleming per il riliancio dei libri su James Bond. Un'operazione commerciale che punta semplicemente a fare soldi più che celebrare lo scrittore londinese. Chissà come la prenderanno i vecchi fan del Bond originale.

Fonte | Il Messaggero

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO