Entro la fine dell'anno il nuovo romanzo di Gabriel Garcìa Marquez

Sarà ancora una volta l'amore il protagonista del nuovo romanzo di Gabriel Garcìa Marquez, lo scrittore colombiano premio Nobel nel 1982, il cui titolo però non è ancora stato reso noto. Marquez torna a pubblicare dopo il suo ultimo libro, "Memoria delle mie puttane tristi", del 2005, il quale segnò il suo rientro sulla scena letteraria dopo aver vinto la battaglia contro il cancro, da cui era affetto dal 1999.

Nel 1967 pubblicò il suo libro più famoso, "Cent'anni di solitudine", il quale è considerato appartenente alla corrente del cosiddetto "realismo magico", la cui caratteristica principale è quella di contenere elementi magici e fantastici inseriti in un contesto ordinario e realistico. Oltre a Marquez, altri importanti esponenti di questa corrente letteraria sono Isabel Allende, Italo Calvino, Haruki Murakami, Milan Kundera e Franz Kafka. A quest'opera faranno seguito numerosi altri famosi titoli, come "Cronaca di una morte annunciata" (1981) e "L'amore ai tempi del colera" (1985), dai quali sono stati tratti anche gli omonimi film.

Lo scrittore ha comunicato, attraverso un'intervista ad un'emittente colombiana, che spera di poter vedere il nuovo romanzo pubblicato entro agosto o settembre del 2008.

Via | Il Messaggero.it

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO