Risolto il mistero della scomparsa di Antoine de Saint-Exupery

E così il mistero si è risolto. La morte di Antoine de Saint-Exupery è stata qualcosa di molto reale: un pilota della Lutwaffe ha infatti ammesso, dopo oltre 60 anni di mistero, che fu proprio lui a colpire il velivolo dove viaggiava lo scrittore-pilota di guerra.

Era così bello che nessuno ne avesse ritrovato i resti (anche se era stato rinvenuto, in mare, un suo braccialetto, e pezzi del suo aereo): lui era sparito nel nulla, come il piccolo Principe, in un viaggi intergalattico verso il suo minuscolo pianeta.

Vi interessa sapere il nome dell'uomo che lo uccise? Per la cronaca, si chiama Horst Rippert, e oggi ha 88 anni. "Seppi più tardi che si trattava di Saint-Exupery. E avrei voluto che non fosse lui, perché da piccoli tutti abbiamo letto i suoi libri e lo adoriamo". Una piccola metafora dell'assurdità della guerra.

Via|Tgcom

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: