Le tentazioni di Gesù Cristo, di Enzo Bianchi

Le tentazioni di Gesù Cristo, di Enzo BianchiPer umanizzarsi l'uomo deve rinunciare ai sogni e alle illusioni di onnipotenza, nello spazio della libertà deve imparare l'arte della resistenza, e dunque essere consapevole della prova come esperienza essenziale alla sua libertà: senza tentazione non c'è libertà!

Che senso ha per l'uomo contemporaneo, si chiederanno in molti, leggere un libretto come questo, sulle tentazioni di Gesù Cristo? Ha senso leggerlo anche per un non credente a cui non interessi aprire il cuore al fascino della personalità di Gesù – il “mite, l'umile di cuore” - delineata nelle preziose paginette di Bianchi? Ha senso eccome, secondo me, per chiunque voglia interrogarsi sul significato della propria esistenza in mezzo agli altri, oggi. Sul significato della libertà, della condivisione, della distruttività del desiderio di possesso per il cuore dell'uomo. Domande a cui Bianchi, priore della comunità di Bose, riesce a dare risposta con una profonda e bellissima interpretazione dei comportamenti di Gesù-uomo.

Seguendo i suoi passi, riflettiamo sul perchè oggi, nell'era dell'interconnessione globale, “la solitudine è necessaria e feconda”. O di quale sia il senso di fare, a volte, “digiuno” di tutti i bisogni apparentemente essenziali (ma in realtà per la maggior parte delle volte “indotti”) in cui siamo immersi come in un castrante liquido amniotico che non ci fa nascere a noi stessi.

Di come la soddisfazione di fame, bisogni fisici, esigenze materiali diventi lo strumento della rovina del cuore se viene fatta con egoismo, con scarsa lungimiranza, preoccupandosi unicamente del bene proprio. Senza invece entrare, ad esempio, in una logica di parziale condivisione e comunione dei propri beni e delle proprie sostanze a servizio degli scopi di Dio - cioè, nell'ottica cristiana, a servizio dell'uomo. E scusate se è poco.

Enzo Bianchi
Le tentazioni di Gesù Cristo
San Paolo ed.
5 euro

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO