Ferragosto: un murales per sognare

Scritto da: -

Ferragosto: un murales per sognare
Ed ecco che uno dei momenti più attesi dell’estate è arrivato. Il ferragosto non si è fatto troppo attendere (o forse si?) e abbiamo pensato di approfittarne per svelarvi una piccola curiosità raccolta per caso. Si tratta di un altro murales a “tema libresco”, dopo quello rintracciato recentemente in quel di Parigi, e, ancora una volta, di una chicca scovata in terra d’oltralpe. Tra le simpatiche dimore di Confolens, comune di poco più di 3.000 anime, situato nella regione di Poitou-Charentes, nel sud-ovest della Francia.

Lo scorcio ritratto nelle foto è un piccolo capolavoro dell’arte del trompe-l’œil. Una finestra immaginaria, aperta sulla piazza del mercato, si lascia attraversare da una coppia di colombe pronte a spiccare il volo dagli scaffali di una libreria altrettanto fittizia. Tra libri colorati e personaggi immaginari, la scenetta potrebbe nascondere un’intera storia da costruire a piacere a partire dai nostri elementi preferiti, che ci sono proprio tutti. Una folta schiera di tomi, alcuni simboli di libertà, e un invito alla creazione personale insito nell’inganno dell’immagine ben riuscita. Per non parlare della penna stilizzata sottostante, che in realtà non ha molto a che vedere con il resto, poiché rappresenta il logo identificativo dei negozianti di giornali locali, ma che, nel caso specifico, ci sta proprio bene!

Immagini da Flickr

Ferragosto: un murales per sognareFerragosto: un murales per sognare

Vota l'articolo:
3.38 su 5.00 basato su 8 voti.