Il relax degli scrittori d'altri tempi

Scritto da: -

Man Ray, Jean Arp, Yves Tanguy and André Breton. Front row: Tristan Tzara, Salvador Dalí, Paul Éluard, Max Ernst and Rene Crevel. Photo Man Ray, 1930

Avevamo inaugurato i nostri “incontri estivi” a soggetto rilassante, già la settimana scorsa, con un bel girotondo di vasche da bagno e complementi d’arredo appositamente studiati per far sognare anche i lettori rimasti a casa. Ed eccoci di nuovo qui, a cercare di stuzzicare la vostra curiosità con alcuni scatti dallo charme vintage, scovati un po’ per caso (e un po’ per desiderio, naturalmente) negli angoli della rete.

Ben lontani dalle immagini tradizionali e dai ritratti ufficiali ai quali siamo ormai abituati, i cliché che seguono svelano un altro aspetto della vita di alcuni celebri scrittori e pensatori. Da Dickens che legge alle sue figlie, fino a Kafka in costume da bagno accanto a Max Brod, passando per il folto gruppo disposto come una scolaresca immortalato da Man Ray, Jean Arp, Yves Tanguy, André Breton, Salvador Dalí, Paul Éluard, Max Ernst e Rene Crevel, e per la passeggiata sulla spiaggia (con tanto di lunghe pipe alla bocca) di Rosa Luxemburg, Simone de Beauvoir e Emma Goldman. Scene familiari, momenti di relax e spensieratezza scolpiti in bianco e nero. Perché oltre le parole, imperiture testimoni, resta anche l’alone degli uomini e delle donne che le composero.

Kafka & Max BrodDickens legge alle figlieRosa Luxemburg, Simone De Beauvoir ed Emma Goldman, fumando la pipa sulla spiaggia, Anni TrentaMan Ray, Jean Arp, Yves Tanguy and André Breton. Front row: Tristan Tzara, Salvador Dalí, Paul Éluard, Max Ernst and Rene Crevel. Photo Man Ray, 1930

Via | dadart.com

Vota l'articolo:
3.59 su 5.00 basato su 22 voti.