Mi dispiace, suo figlio è autistico, il libro di Gabriella La Rovere

Mi dispiace, suo figlio è autistico, il libro di Gabriella La Rovere, mamma di Benedetta.

Mi dispiace, suo figlio è autistico

Il 2 aprile è la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo. In Italia l'autismo colpisce 1 bambino su 100 e coinvolge più di 500mila famiglie. Sono tanti gli ostacoli che devono affrontare, anche per utilizzare tecnologie assistive, per gli elevati costi delle terapie, per la carenza di insegnanti specializzati a scuola.

In occasione di questa giornata, vi parliamo di un libro utile per promuovere le esigenze di chi vive in prima persona l'autismo. Anche grazie la testimonianza di Gabriella La Rovere, medico e mamma di Benedetta, che ha scritto il libro “Mi dispiace, suo figlio è autistico”.

Gabriella è mamma di Bendetta, una ragazza di 26 anni alla quale nel 1993 è stata diagnosticata la sclerosi tuberosa, una malattia genetica rara alla quale si è aggiunto anche l’autismo. La testimonianza della dottoressa ci dice perché essere genitori di bambini autistici è l'unico collegamento tra loro e il mondo che c'è fuori. Gabriella ogni giorno lotta con le istituzioni e l'opinione pubblica per fare in modo che i bisogni unici di queste persone vengano resi più facili da raggiungere.

Sicuramente un libro da leggere per capire tutto quello che devono affrontare le famiglie di figli autistici:

È arrivato il momento di cominciare a considerare l'umanità come una polifonia di voci e strumenti differenti che, nonostante le dissonanze, suonano insieme.

Dice la scrittrice e poi aggiunge:

Bisogna trovare la forza per non mollare mai, perché c’è sempre una possibilità di miglioramento, anche quando sembra tutto nero.

Il libro Mi dispiace, suo figlio è autistico di Gabriella La Rovere lo potete trovare in vendita su Amazon al prezzo di 11.90 euro.

  • shares
  • Mail