John Steinbeck: manoscritti inediti all'asta

Un manoscritto inedito di un romanzo dello scrittore americano John Steinbeck, assieme ad altri autografi dello stesso autore e prime edizioni di libri del premio Nobel della letteratura, saranno messi all'asta a San Francisco, in California, il prossimo 24 maggio. Per oltre mezzo secolo i lotti messi in vendita sono stati nascosti in un armadio di Washington, di proprietà dello scomparso produttore teatrale statunitense Ernest Martin, che li aveva ricevuti dalla vedova del romanziere.
Stando a quanto divulgato dalle agenzie di stampa, i manoscritti e i libri di Steinbeck sono stati consegnati ad una casa d'aste di San Francisco dallo scrittore Joel Eisenberg, 43 anni, che spera di poter raccogliere almeno mezzo milione di dollari, circa 370 mila euro.
Il manoscritto più importante della serie è quello relativo a 188 pagine del romanzo "Sweet thursday", scritto nel 1945, come seguito del romanzo "Cannery Rov".
Si tratta di un manoscritto con numerose correzioni e aggiunte non presenti nella versione definitiva a stampa del romanzo. Verrà messo all'asta anche un manoscritto del libro "The log from the sea of cortez" e infine sara' proposta anche un'inedita commedia musicale incompiuta.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: