People are media. Il business digitale nell'era dei selfie, il nuovo libro di Aldo Agostinelli e Silvio Meazza

Edito dalla Mondadori Electa, arriva il nuovo libro di Aldo Agostinelli e Silvio Meazza dal titolo People are media. Il business digitale nell'era dei selfie.

People are Media

People are media. Il business digitale nell'era dei selfie è il nuovo libro di Aldo Agostinelli e Silvio Meazza. Se volete ampliare le vostre conoscenze relative al mondo digitale che ormai ci circonda e fa parte delle nostre vite quotidiane, è questo il libro da leggere. Edito da Mondadori Electa, presentato il 23 novembre scorso presso il The Botanical Club di Milano, dal costo di 19.90 euro, il libro si focalizza su uno dei bisogni primari dell'uomo: l'esigenza di comunicare. L'essere umano ha sempre cercato un sistema per trasmettere agli altri suoi simili pensieri, sensazioni e paura, al di là di altri bisogni come il mangiare, dormire e riprodursi.

L'avvento e la diffusione a macchia d'olio del digitale in questo settore è stato disruptive. Al giorno d'oggi tutti possono comunicare con chiunque e ovunque, in ogni momento della giornata, gratis. Pensate che gli italiani su internet sono 39 milioni e che costoro navigano almeno sei ore al giorno da computer e due da cellulare.

Questo è una sorta di capitale umano che va controllato e regolamentato, ma non solo: è anche un bacino potenzialmente illimitato da sfruttare per il business. Come fare tutto ciò? Interpretando correttamente i big data e imparando tecniche efficaci per lo storytelling. Il fatto è che stiamo vivendo un periodo in cui i nostri bisogni, desideri e gusti sono tutti conservati nella cache dei nostri computer e smartphone, posti dove ci è ormai impossibile mentire. E People are media. Il business digitale nell'era dei selfie ci spiega come sopravvivere e sfruttare al meglio questo mondo digitale.

Foto | Screenshot da Amazon

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO