Ferrante Fever, al cinema il docufilm sulla scrittrice senza volto

Non ha un volto ma il suo nome fa sempre notizia e mentre in Italia ciclicamente escono scoop (mai confermati e nemmeno smentiti) sulla sua identità, il successo internazionale di Elena Ferrante si consolida sempre di più conquistando leader politici, star di Hollywood e illustri colleghi d’Oltreoceano.

Fra i fan di Elena Ferrante ci sono James Franco e Hillary Clinton, Michelle Obama e Jane Campion, Nicole Kidman, Jonathan Franzen ed Elizabeth Strout.

E ora il racconto della passione per la scrittrice napoletana è diventato un documentario che verrà proiettato nei cinema italiani da sabato 2 a lunedì 4 ottobre. Le atmosfere di Elena Ferrante hanno reso talmente interessanti i libri che il mondo del cinema non ha tardato a raccontare questa storia incredibile: a ottobre uscirà il docufilm Ferrante Fever, distribuito da QMI e diretto da Giacomo Durzi.

Ma non finisce qui, perché nel 2018 è prevista anche una serie tv prodotta da Rai, Fandango, Wildside e HBO dal titolo The Neapolitan Novels, per la regia di Saverio Costanzo.

La serie televisiva s’ispirerà alle vicende raccontate nella tetralogia de L’Amica Geniale e la sceneggiatura sarà firmata dalla Ferrante stessa insieme al Premio Strega Francesco Piccolo, a Laura Paolucci e Saverio Costanzo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO