"Bienvenue en Miles Gris", il noir fantasy al femminile di Stefania Serrapica

miles-gris.jpg

È uscito qualche giorno fa, a fine settembre, Bienvenue en Miles Gris di Stefania Serrapica, a cura di Edizioni Eiffel. Si tratta dell’esordio alla scrittura per la giovane autrice originaria di Pompei. Protagonista della vicenda è Mina – una citazione al Dracula di Bram Stoker -, adolescente inerme e artista, che porta con sé il grande dolore della malattia di sua madre. L’incontro con tre personaggi molto particolari, due adulti e una bambina, cambierà la sua vita, trasportandola in una ‘dimensione’ completamente differente. Da ragazza spaventata, Mina dovrà cercare in sé il coraggio per affrontare un luogo senza tempo come Miles Gris, dove il romanzo è ambientato, in cui a dominare è l’oscurità.

Attraverso un racconto noir-fantasy, Stefania Serrapica realizza romanzi di formazione in cui la centralità di un personaggio femminile e la sua crescita rompono gli schemi di un genere troppo spesso declinato al maschile.

Con la forte caratterizzazione dei personaggi e le atmosfere gothic, Bienvenue en Miles Gris risulta un romanzo adatto a tutti, appassionati del genere e non.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO