Storie per bambini che non si perdono d'animo: Mutande coraggiose, di Lorenzo Stanzione

Scritto da: -

Lorenzo Stanzione, Mutande coraggiose. Storie per bambini che non si perdono d'animoE se un giorno le mutande si rifiutassero di fare il proprio dovere, stanche di dover stare sempre a contatto con pipì e popò? Magari qualche mutanda potrebbe sbottare così:

E basta! Non ne posso più della cacca e della pipì di Ambrogio, non voglio vivere rinchiusa nei pantaloni di un cacasotto o in un cassetto ad aspettare che il piscialletto m’indossi di nuovo.

Una vera e propria rivoluzione, in cui le mutande, chiacchierando tra loro, riderebbero a crepastoffa di noi esseri umani. Di queste lamentele e risatine, rivoluzioni e dialoghi tra mutande è testimonianza il bel libro di Lorenzo Stanzione dal titolo Mutande coraggiose. Storie per bambini che non si perdono d’animo, pubblicato dalle edizioni Erickson nel 2008 ma, visto il successo, con varie ristampe nel corso di questi anni.

Lorenzo Stanzione, Mutande coraggiose. Storie per bambini che non si perdono d'animo. Particolare della copertina

Il libro è composto da sette storie che hanno un unico filo conduttore: le mutande e, soprattutto, le mutande che si ribellano al loro ruolo e, in un modo o nell’altro, devono fare i conti con la propria realtà e i propri sogni. Splendide le illustrazioni di Federica Bordoni che fanno parte integrante del libro.

Come ben si capirà – e come spiega bene il sottotitolo Storie per bambini che non si perdono d’animo – Stanzione, attraverso le mutande, si rivolge ai più piccoli (e anche ai più grandi!) per insegnare loro a guardare la realtà anche da altri punti di vista in modo da avere un quadro più completo della situazione. La scelta delle mutande è azzeccatissima perché, lo sappiamo bene, parlare di argomenti quali pipì e popò coinvolge sempre i bambini. E allora perché non approfittarne?

Alla fine, forse, il succo di tutto il libro è proprio l’ultima frase:

“Suvvia, signora, non pianga, guardi me: ho il becco d’anatra, il corpo di talpa e la cosa di castoro e sono felice…” disse Biagio, l’ornitorinco profeta.

Se poi volete vedere un altro punto di vista (per rimanere in tema!) sulle Mutande coraggiose, potete leggere la recensione di Sara.

Lorenzo Stanzione
Mutande coraggiose.
Storie per bambini che non si perdono d’animo

illustrazioni di Federica Bordoni
Erickson, 2008
ISBN 978-88-6137-341-9
pp 138, euro 14

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 16 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Booksblog.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.