Libri gratis per i passeggeri della metropolitana di Milano

L’iniziativa sostenuta da Palazzo Marino e Atm nell’ambito di Milano da Leggere

immagine-1.jpg

A partire dal 13 marzo per tutti passeggeri della metropolitana di Milano è disponibile uno scaffale virtuale di romanzi scaricabili gratuitamente dopo avere inquadrato il QR Code con il proprio cellulare.

L’iniziativa fa parte di Milano da Leggere, la proposta di lettura del Sistema Bibliotecario di Milano per diffondere la lettura digitale.

Sette le case editrici (Bollati Boringhieri, Garzanti, Guanda, Marcos y Marcos, Meravigli, Mondadori e Mursia) che hanno deciso di aderire all’iniziativa, in collaborazione con l’Agenzia Letteraria Santachiara.

Il binomio libro-metropolitana non è certo nuovo. Nelle metropolitana di Torino, per esempio, vengono lette poesie nella filodiffusione, mentre in passato vi abbiamo raccontato di una simpatica iniziativa in Brasile. Senza dimenticare la promozione fatta lo scorso anno da Emma Watson nella metropolitana di Londra.

I dieci e-book selezionati per questa iniziativa sono di narrativa gialla e noir, con autori molto apprezzati come Scerbanenco, Olivieri, Biondillo, Tuzzi, Carcano, Colaprico, Luzzi, De Angelis, Crapanzano e Gurrado. Tutti gli e-book hanno un minimo comun denominatore: l’ambientazione rigorosamente milanese.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 48 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO