“Un complicato atto d’amore”, Miriam Toews

Marcos y Marcos pubblica il romanzo che ha come protagonista Nomi, una sedicenne che cresce con il padre in una comunità mennonita

miriam-toews.jpg

Dopo I miei piccoli dispiaceri, In fuga con la zia, Mi chiamo Irma Voth e Un tipo a posto, con Un complicato atto d’amore entra nel catalogo Marcos y Marcos anche lo splendido romanzo che ha portato Miriam Toews al successo internazionale; il primo in cui lei affronta il mondo ristretto e opprimente della setta mennonita in cui è cresciuta, e da cui è fuggita.

Con la sua scrittura inconfondibile, piena di lucidità e dolcezza, e di un personalissimo umorismo anche nelle situazioni più difficili, Miriam Toews racconta la storia di Nomi, sedici anni, rimasta sola con il padre in una comunità mennonita dove hai “soltanto tre possibilità: essere buonissima, essere cattivissima o essere bravissima nel fingerti buonissima”.

miriam-toews-un-complicato-atto-amore.jpg La madre, allegra e sognante, e la sorella, teatrale e ribelle, se ne sono andate, e Nomi sa perfettamente perché, ma vuole troppo bene a suo padre per abbandonarlo a sua volta, e affronta la sua realtà in bianco e nero sognando un amore possibile, New York, una vita diversa.

Si rade i capelli a zero, toglie la maglietta a Travis per baciarlo lentamente, giù alle cave, e fare l’amore in riva al fiume ascoltando Lou Reed e James Taylor. Non può abbandonare anche lei suo padre, fedele mennonita dolcissimo e triste, che passa le serate a fissare la strada e adora la Bibbia, gli isotopi e Yeats. Solo un complicato atto d’amore potrà donarle la libertà.

Autentica rivelazione della narrativa anglofona degli ultimi anni, Miriam Toews nasce nel 1964 in Canada, in una comunità mennonita di stampo patriarcale. A diciotto anni è già a Montréal, e scrivere è la sua forma di ribellione. I suoi romanzi – pubblicati da Marcos y Marcos in Italia – hanno ottenuto numerosi riconoscimenti da parte della critica letteraria nordamericana.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO