Indiebookday 2017: che cos’è e quando è

header_ibd_2017_cmyk_italy_background.png

L’Indiebookday è la giornata dedicata ai libri e agli editori indipendenti. Si tratta di una giornata pensata per diffondere la conoscenza di quegli editori che operano al di fuori dei grandi gruppi, con proposte culturali alternative al mainstream e tendenzialmente riservate a un target di pubblico molto ristretto.

L’Indiebookday è l’occasione per condividere la passione per i libri “indie”. Come? Recandosi in una libreria sabato 18 marzo 2017 e comprando un libro di una casa editrice indipendente.

Dopo l’acquisto si fotografa la copertina o ci si fotografa insieme al libro e si posta l’immagine su di un social network come Facebook, Twitter, Google +, Instagram o sul proprio blog usando l’hashtag #indiebookday.

Naturalmente più persone vengono coinvolte, più possibilità ci sono che la promozione del libro sia efficace.

Molto spesso tanta produzione indipendente meritevole di visibilità non riesce a farsi strada fra i lettori per l’egemonia dei grandi gruppi editoriali che possono permettersi spazi nelle librerie e budget pubblicitari importanti.

La prima edizione di Indiebookday, nel 2013, ha avuto un enorme successo in tutti i paesi di lingua tedesca. Dal 2017 Indiebookday diventa internazionale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO