Fantozzi diventa un audiolibro

Il bestseller del 1971, da cui fu tratta la serie di film comici, è letto da Paolo Villaggio

Fantozzi Ragionier Ugo, servile con i potenti e prepotente nelle mura di casa, è un patrimonio comune dell’Italia pop. Il personaggio creato e interpretato da Paolo Villaggio è il simbolo piccolo borghese dell’Italia del post boom che continua a raccontare l’Italia degli anni Settanta e degli anni Ottanta attraverso i suoi tic e un grottesco che è penetrato persino nell’immaginario e nei modi di dire degli italiani.

Pensate, per esempio, a quante volte, dopo una scampagnata interrotta da un acquazzone avete evocato la “nuvoletta di Fantozzi” o a tutte le volte che dopo un film d’autore particolarmente soporifero avete provato un moto di ribellione simile a quello del suddetto Fantozzi Ragionier Ugo dopo la visione imposta della Corazzata Kotiomkin

A 46 anni dall’uscita in libreria, il romanzo Fantozzi di Paolo Villaggio diventa un audiolibro letto e interpretato magistralmente dallo stesso autore. Uno dei più grandi bestseller italiani di sempre, che ha dato origine alla saga della maschera comica più popolare del cinema italiano, è uscito alcune settimane fa in versione audiolibro aggiornata e con alcuni capitoli inediti.

“Grazie agli audiolibri - ha commentato con l’inconfondibile sarcasmo Paolo Villaggio - sarà possibile diffondere libri incisi che si possono ascoltare lavorando, sull'autobus, per strada, schivando le buche di Roma, mentre si fa la spesa, mentre si svaligia una banca”.

L’audiolibro Fantozzi, prodotto da Volume Audiobooks, sarà in vendita su iTunes esattamente come un prodotto discografico e disponibile anche su audible.it.

Volume Audiobooks è una nuova società di produzione ed edizione di audiolibri, con distribuzione internazionale specializzata nel genere varia: cinema, teatro, musica, arte, cucina e sport.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 37 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO