“Nessuno come noi”, Luca Bianchini

Il nuovo romanzo, edito da Mondadori, si svolge negli anni Ottanta, in un liceo torinese dove i ricchi della collina si incontrano con i ragazzi che arrivando dalla periferia

bianchini-luca.jpg

Scrittore e conduttore radiofonico, Luca Bianchini è in libreria con Nessuno come noi, romanzo, edito da Mondadori, che riavvolge il nastro della memoria con un rewind che si arresta nella Torino del 1987, quella dei paninari, di una città ancora legata alla Fiat.

Il luogo scelto per raccontarci il coming of age di Vince, Cate, Romeo e Spagna è un liceo statale torinese nel quale i ricchi della collina studiano gomito a gomito con i ragazzi meno privilegiati che arrivano dalla periferia.

Vince, aspirante paninaro, è innamorato di Caterina, detta Cate, la sua compagna di banco di terza liceo, che invece si innamora di tutti tranne che di lui. Senza rendersene conto, lei lo fa soffrire chiedendogli di continuo consigli amorosi sotto gli occhi perplessi di Spagna, la dark della scuola, capelli neri e lingua pungente. In classe Vince, Cate e Spagna vengono chiamati Tre cuori in affitto, come il terzetto inseparabile della loro sit-com preferita.

bianchini.jpg A stravolgere l'equilibrio di questo trio, in pieno anno scolastico, arriva Romeo Fioravanti, bello, viziato e un po' arrogante, che è stato già bocciato un anno e rischia di perderne un altro. Romeo sta per compiere diciotto anni, incarna il cliché degli anni Ottanta e crede di sapere tutto solo perché è di buona famiglia. Ma Vince e Cate, senza volerlo, metteranno in discussione le sue certezze.

A vigilare su di loro ci sarà sempre Betty Bottone, l'appassionata insegnante di italiano, che li sgrida in francese e fa esercizi di danza moderna mentre spiega Dante.

Dopo il successo ottenuto con i precedenti romanzi editi da Mondadori, Bianchini torna con un romanzo di formazione che racconta quattro diciassettenni alla ricerca del proprio futuro, nell’epoca dei telefoni a gettone, dei Moncler e delle fibbie El Charro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO