Poesie in metropolitana a Torino

Dal 15 gennaio al 15 aprile 70 poesie di 19 poeti verranno lette all’interno della programmazione di Radio Gtt, la radio della metro torinese

metro-poetry-torino.jpg

Nella maggior parte delle metropolitane i tempi d’attesa sono scanditi da pubblicità che ci arrivano attraverso schermi o affissioni rotanti oppure dalla musica in filodiffusione. Con l'anno nuovo la Gtt, la società che gestisce i trasporti pubblici di Torino, ha deciso di voltare pagina.

Dal 15 gennaio al 15 aprile 2017 i passeggeri della metropolitana potranno ascoltare le poesie di autori quali Giacomo Leopardi, Edgar Lee Masters, Emily Dickinson, Federico Garcia Lorca, Giovanni Pascoli e Jacques Prévert.

Metro Poetry proporrà attraverso gli altoparlanti 70 poesie di 19 poeti grazie a un’iniziativa ideata dall’Associazione culturale Yowras Young Writers & Storytellers e realizzata con la collaborazione dell’agenzia di comunicazione Zipnews.it e di case editrici come Adelphi, Giunti, Guanda e Newton Compton.

A dare voce ai versi immortali dei poeti selezionati saranno otto lettori e lettrici.

L’obiettivo dell’Associazione Yowras è familiarizzare i passeggeri con la poesia, farla entrare nei tempi morti delle persone e spingerle a sollevare lo sguardo dallo smartphone.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO