Carve the Mark, la nuova saga di Veronica Roth

Il primo capitolo del nuovo ciclo fantascientifico si intitola "I predestinati"

Veronica Roth


Dopo il successo ottenuto con la saga di Divergent, Veronica Roth torna in libreria con Carve the Mark, un dittico fantascientifico che comincia con Carve the Mark. I predestinati.

La vicenda si svolge in una galassia lontana, dove la vita degli uomini è dominata dalla violenza e dalla vendetta e ogni essere umano possiede un “donocorrente”, ovvero un potere unico e particolare, in grado di determinarne il futuro. Ma mentre la maggior parte degli uomini trae un vantaggio dal dono ricevuto in sorte, Akos e Cyra non possono farlo. Al contrario, i loro doni li hanno resi vulnerabili al controllo altrui.

carve-the-mark-i-predestinati-veronica-roth.jpg Cyra è la sorella del brutale tiranno Shotet Ryzek. Il suo donocorrente, ovvero la capacità di trasmettere dolore agli altri attraverso il semplice contatto fisico, viene utilizzato dal fratello per controllare il loro popolo e terrorizzare i nemici. Cyra, però, non è soltanto un’arma nelle mani di un tiranno...

Akos, invece, appartiene al pacifico popolo dei Thuve, e la lealtà nei confronti della famiglia è assoluta. Quando lui e il fratello vengono catturati dai soldati Shotet di Ryzek, l’unico suo pensiero è di riuscire a liberarlo e a portarlo in salvo, costi quel che costi.

Quando poi viene costretto a entrare a far parte del mondo di Cyra, l’ostilità tra i loro due popoli sembra diventare insormontabile, tanto da costringere i due ragazzi a una scelta drammatica e definitiva: aiutarsi a vicenda a sopravvivere o distruggersi l’un l’altro.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO