Daniel Pennac torna alla saga dei Malaussène

FRANCE-THEATRE-PENNAC

Sono passati diciotto anni da quando Daniel Pennac sembrava aver posto fine alla saga dei Malaussène con La passione secondo Thérèse (Aux fruits de la passion), sesto libro della saga iniziata nel 1985 con Il paradiso degli orchi (Au bonheur des ogres) arrivato in Italia nel 1991.

Negli anni Novanta le storie di Benjamin Malaussène e della sua famiglia ottennero uno straordinario successo tanto in Francia come in Italia.

Una ventina d’anni fa, però, Pennac sentì la voglia di provare a battere nuove strade e decise di abbandonare il suo capro espiatorio. Ora lo scrittore di Casablanca torna alla saga che lo ha fatto diventare uno degli scrittori francesi più amati della sua generazione con Ils m’ont menti che Gallimard distribuirà in libreria a partire dal prossimo 3 gennaio.

Questo libro sarà il primo tomo di un’opera in due volumi dal titolo Le cas Malaussène. Secondo le prime indiscrezioni, nel nuovo romanzo i personaggi della saga di Belleville avranno vent’anni in più e si troveranno a dover fare i conti con un mondo in preda a traffici e violenze di ogni tipo. Ci sarà un rapimento messo in atto per destinare del denaro ai poveri e Benjamin Malaussène si troverà coinvolto in una storia ricca di colpi di scena.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 105 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO