Pisa Book Festival 2016

Dall'11 al 13 novembre il Festival degli editori indipendenti

14355701_1161908467181944_1351425784258888345_n.jpg

Si svolgerà dall’ 11 al 13 novembre 2016 la XIV edizione del Pisa Book Festival, il festival degli editori indipendenti. Un evento che riunisce editori e autori italiani e internazionali che non trovano spazio nel vasto contenitore dell’editoria.

Con 160 editori espositori e oltre 200 eventi, è uno degli appuntamenti più attesi in Toscana per tutti coloro che amano i libri. Dal lontano 2003, quando fu creato per promuovere lo Slow Book di Alfredo Salsano, il libro lento che doveva durare nelle librerie, il salone degli indipendenti è cresciuto di numeri e di qualità, ma è rimasto fedele alla sua missione.

Autori, presentazioni, anteprime, focus, eventi speciali, ospiti, appuntamenti e progetti con le scuole sono i tanti appuntamenti che arricchiscono il calendario del Festival. Tra questi,  il progetto #LEGGEREASCUOLA dove i ragazzi dei licei imparano a fare i critici letterari e i presentatori.

Paeso Ospite d’Onore di questo 2016 sarà l’Irlanda: a guidare la delegazione degli autori sarà la scrittrice Catherine Dunne, che presenterà il suo ultimo libro Un Terribile Amore. Non poteva mancare un omaggio a James Joyce.

Tra le special Guest del Pisa Book Festival 2016 ecco alcuni nomi: Mauro Corona, Sergio Staino, Bjorn Larrson, Ian Manook, Arno Camenisch, ma anche Salvatore Striano, Ignazio Marino e molti altri.

Tra gli appuntamenti, tornano le Giornate della traduzione letteraria, con seminari sulla traduzione editoriale, organizzati da Ilide Carmignani -  Premio Nazionale del MIBAC per la Traduzione 2013- e rivolti ai traduttori e a tutti quelli interessati.

Tutte le info sul festival le trovate sulla pagina ufficiale del PBF, la pagina Facebook; è inoltre possibile seguire l'evento attraverso il canale Youtube, Twitter e Instagram.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO