Clown isteria, Stephen King e la fobia di Pennywise

189568_175057612628910_940915246_n.jpg

Stephen King lancia un appello da Twitter ai cittadini americani: stop alla “Pennywise isteria”, alla fobia del pagliaccio cattivo che da qualche tempo si aggira negli Stati Uniti, ma anche in Canada e Regno Unito. Secondo alcuni video pubblicati online, infatti, sono stati avvisate persone travestite da pagliacci che armati di coltello terrorizzano gli automobilisti. Un po' come succedeva in It, con Pennywise.

Chi è Pennywise? E’ il clown protagonista del romanzo horror “It”, scritto da King nel 1986 e diventato un best seller anche grazie alla serie tv girata nel 1990, con Tim Curry nelle vesti di Pennywise.
Considerato il capolavoro dello scrittore statunitense, il romanzo da 30 anni ha turbato milioni di lettori con il suo malefico clown, ormai associato da molti ad una figura negativa, malefica e da temere assolutamente.

Secondo il Guardian, infatti, sono sempre più numerosi gli “avvistamenti” di persone che vedono Pennywise aggirarsi  negli Stati Uniti: il primo fu a Greenville, in Carolina del Sud, dove un ragazzo disse a sua madre che una coppia di pagliacci aveva cercato di rapirlo. Clown cattivi sono stati poi avvistati in Florida, New York, Wisconsin e Kentucky, con conseguenti arresti. In Alabama addirittura almeno 7 persone stanno affrontando un processo perché considerati una minaccia terroristica, per “attività correlate al mestiere del clown”.

Una vera e propria clown-fobia alla quale King ha cercato di porre rimedio scrivendo un tweet ai milioni di follower: “Ehi, ragazzi, è arrivato il momento di raffreddare la clown isteria -  la maggior parte di loro sono buoni, rallegrano i bambini, fanno ridere la gente”.


Ma è servito a ben poco. Ecco come ha risposto un utente allo scrittore: “Questo è esattamente ciò che Pennywise avrebbe detto se avesse hackerato  il tuo account, Stephen”.

10987452_615027391965261_2061071611563927729_n.jpg

Credits | Facebook

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO