Quando il bestseller è roba da scienziati

Cresce l’interesse per le vite e le storie degli uomini di scienza

Lo dicono i dati di vendita, ma anche le scelte fatte negli ultimi tempi dalle più importanti case editrici nazionali: la scienza piace sempre di più ai lettori di romanzi.

È un interesse crescente, parallelo a quello del cinema per le biografie di matematici e scienziati (pensiamo a La teoria del tutto su Stephen Hawking, a The Imitation Game su Alan Turing e L’uomo che vide l’infinito su Srinivasa Ramunajan).

I libri di Piergiorgio Odifreddi o quelli di Alberto Angela possono contare su uno zoccolo duro di fedelissimi e su ottimi risultati di vendita. Il secondo libro più venduto del 2015 è stato Sette brevi lezioni di fisica di Carlo Rovelli, un exploit davvero incredibile per un piccolo volume su una scienza poco frequentata, pubblicato da una casa editrice, l’Adelphi, che ha fatto dei lettori forti il proprio target e della coerenza editoriale il proprio marchio di fabbrica.

Il caso di Rovelli ha tracciato una via che molte case editrici stanno imboccando. Intendiamoci, non che prima non si pubblicassero libri sulla scienza o sugli scienziati, ma ora si è capito che anche questa nicchia può dare notevoli ritorni se supportata da una buona campagna promozionale.

In primavera Rizzoli ha dato alle stampe L'infinito tra parentesi. Storia sentimentale della scienza da Omero a Borges di Marco Malvaldi che è un chimico ma è diventato scrittore come giallista.

Al Festivaletteratura di Mantova la matematica Chiara Valerio ha presentato Storia umana della matematica, edito da Einaudi.

La chimica della bellezza di Piersandro Pallavicini è la proposta di Feltrinelli. Protagonisti di questo romanzo sono Massimo Galbiati, un professore di chimica di una tranquilla università di provincia, e Virginio de Raitner, suo inossidabile ex collega ultracentenario, in viaggio verso la Svizzera per un congresso al quale prendono parte premi Nobel e i migliori chimici del mondo.

Staremo a vedere chi, fra questi libri, riuscirà a trovare la migliore “chimica” per conquistare i lettori.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO