"Born to Run", l'autobiografia di Bruce Springsteen

Da oggi in libreria l'autobiografia ufficiale del Boss

BRAZIL-MUSIC-ROCK IN RIO-SPRINGSTEEN

E' ufficialmente in libreria da oggi, 27 settembre, "Born to Run", l'autobiografia ufficiale di Bruce "The Boss" Springsteen.

Il libro prende spunto dal titolo del celebre album del 1975 che lo rese famoso in tutto il mondo, consacrandolo come il migliore artista rock contemporaneo. The Boss, appunto. Ed è proprio il Boss a raccontare la sua vita: l’infanzia nel New Jersey, a Freehold, la nascita della E Street Band negli anni Settanta, il successo e molto altro.

cop_springsteen_born-to-run_cartonato_140x215.jpg

L'autobiografia, curata personalmente da Springsteen, è stata preceduta lo scorso 23 settembre dall'album Chapter and Verse, con 5 brani inediti.

Come nasce l'idea di questo libro? Nel 2009, dopo l'esibizione di Bruce Springsteen e la E Street Band al Super Bowl, un'esperien­za  talmente entusiasmante che Bruce de­cise di metterla su carta. Un lavoro frutto di 7 anni di appunti, dove si trova tutta la sincerità, l’ironia e l’origina­lità a cui ci ha abituato con le sue canzoni.

Con candore di­sarmante, per la prima volta Bruce illustra i tormenti interiori che hanno ispirato i suoi capolavori, a cominciare proprio da Born to Run, un brano che qui si rivela più comples­so di quanto immaginassimo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO