"Il Turista", di Massimo Carlotto

379565_297685113586744_754283413_n.jpg

Un noir dalle tinte fosche ambientato a Venezia. Torna in libreria, il prossimo 1° settembre, Massimo Carlotto, scrittore italiano di gialli e noir con “Il Turista”.

Edito da Rizzoli, il protagonista è un serial killer perfetto, mago del camuffamento, abile a schivare la polizia e privo di ogni logica nel commettere i suoi delitti. Non uccide mai secondo uno schema fisso e mai due volte nella stessa città o nello stesso Paese, motivo per il quale lo chiamano così, il Turista.

cojimfewaaa3hih-1.jpg

Imprendibile, spietato e privo d’ogni paura, il Turista è l’incubo della polizia internazionale. Finché a Venezia non commette un passo falso… Ad attenderlo, Pietro Sambo, ex capo della Omicidi, un uomo che paga un errore del passato e vive ai margini, con il cuore a pezzi.

L’occasione per il suo riscatto sociale è catturare il Turista ma per farlo dovrà violare di nuovo le regole, tutte, rischiando molto più della propria reputazione…

«Tutti fingono, la menzogna è l’unica moneta di scambio che abbia valore. Solo che noi dobbiamo essere più bravi.»

Massimo Carlotto è uno scrittore padovano; ha esordito nel 1995 con il romanzo “Il fuggiasco”, vincitore del Premio del Giovedì 1996. I suoi libri sono tradotti in molte lingue e ha vinto numerosi premi sia in Italia che all’estero. E’  anche autore teatrale, sceneggiatore e collabora con quotidiani, riviste e musicisti.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO